diredonna network
logo
Stai leggendo: Ubriaco, si evira mentre litiga con la fidanzata

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Gessica, sfigurata dall'acido: "La strada è lunga, ma tengo duro". Il video messaggio su Facebook

Ubriaco, si evira mentre litiga con la fidanzata

Ubriaco compie un gesto folle di cui si pentirà per il resto della vita.Il quasi 50enne decide di evirarsi durante un litigio con la fidanzata per poi cadere in coma.
allungamento-pene

È meglio non litigare quando si è ubriachi e lo sa bene un uomo di Jilong, Taiwan, che ha usato delle forbici per tagliarsi il pene e i testicoli durante una lite con la sua ragazza.

Questa è la notizia riportata dal giornale cinese Kwong Wah Yit Poh, e riportata anche dal  The Toronto Star online.

L’uomo di quasi 50 anni, rimasto anonimo, ha gettato il suo membro nel water per poi essere trasportato d’urgenza all’ospedale. Nel viaggio è caduto in coma a causa dell’abbondante emorragia. 

Se l’uomo non avesse gettato via il suo pene, probabilmente i medici sarebbero stati in grado di riattaccarlo. Con soli 1,2 cm di virilità rimasta, l’uomo riuscirà almeno ad urinare. Uscito dal coma l’equipe medica che segue il suo caso ritiene che presto le sue condizioni di salute miglioreranno.