diredonna network
logo
Stai leggendo: Immensa Bebe Vio, è ancora oro mondiale

Immensa Bebe Vio, è ancora oro mondiale

Beatrice Vio porta nuovamente l'Italia sul podio: questa volta si aggiudica l'oro ai Mondiali paralimpici di scherma in corso a Fiumicino, Roma.

È ancora oro per Beatrice Vio, da tutti conosciuta con il nomignolo Bebe: la già campionessa mondiale di fioretto femminile individuale (categoria B) ha portato nuovamente l’Italia sul podio ai Mondiali paralimpici di scherma in corso attualmente all’Hilton Rome Airport Hotel di Fiumicino, a Roma. Una vittoria più che guadagnata sia nell’ultimo girone contro la russa Viktoria Boykova, che ha battuto con un punteggio pari a 15-3, sia in quelli precedenti contro la georgiana Irma Khetsuriani battuta a 15-5 e la russa Irina Mishurova sconfitta a 15-1. Insomma, il 15 sembra proprio essere il numero fortunato di questa campionessa che non smette di stupire a 14 mesi dalla sua vittoria ai Giochi di Rio De Janeiro.

Ma non solo: fin dalle sue prime medaglie e successive apparizioni televisive ciò che la contraddistingue più di ogni cosa è l’estrema voglia di vivere e l’ironia. Un’ironia velata e tutta sua che la rende una donna davvero unica oltre che un’atleta pluripremiata: come dimenticare il suo discorso all’Onu e i retroscena della sua vita raccontati al programma televisivo Che tempo che fa? Senza dimenticare l’incontro alla Casa Bianca con l’ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e, ancora, il suo libro Mi hanno regalato un sogno che è un vero e proprio tributo alla vita che ha deciso di accettare e vivere appieno.

#Repost @federscherma (@get_repost) ・・・ GRAZIE BEBEEEEEE ♥️🇮🇹 #scherma #lavitaeunafigata

Un post condiviso da Beatrice Vio (@bebe_vio) in data:

Numerosi i messaggi di supporto ricevuti sul suo profilo Instagram da parte dei fan, emozionati quanto lei nel sentirla cantare l’inno nazionale poco dopo la sua vittoria.

Ho vissuto un’ansia incredibile in questi giorni. La medaglia più grande è stata proprio superare e gestire la tensione. Non volevo abdicare dopo Rio e quindi ce l’ho messa tutta. Dall’estate mi sono chiusa in palestra tutti i giorni ad allenarmi, rinunciando a tutto: ora provo una gioia immensa.

Ha ammesso Beatrice Vio alla rassegna stampa che l’ha vista protagonista l’8 novembre 2017, come riportato dal Corriere dello sport. Una gioia e una vittoria che ha voluto dedicare anche attraverso un post di Instagram a chi le è sempre stato vicino, supportandola, in questi ultimi duri mesi di allenamento: la sua squadra.

È ANDATAAAAAAAAA! Grazie di cuore a tutti ♥️ 😘 Foto Bizzi @federscherma #lavitaeunafigata

Un post condiviso da Beatrice Vio (@bebe_vio) in data:

Ha poi continuato:

Il peggior incubo in questi giorni è stato fare i conti con chi mi diceva: “Tanto vinci facile“. La dedica? Alla mia squadra.

Inoltre la campionessa ha svelato un piccolo segreto, come riporta da Vanity Fair, tenuto nascosto nelle ultime settimane e che vede protagonista un celebre cantautore italiano.

Jovanotti mi ha mandato la sua nuova canzone.

Ha infatti annunciato Beatrice Vio alle telecamere della rassegna stampa.

Sono stata felice di sentire l’inedito, ha un testo bellissimo. L’ho canticchiato in testa durante la gara, anche se avevo paura si potesse capire qualcosa: Lorenzo si era raccomandato di non farla sentire a nessuno, è un grande e lo ringrazio.

Una canzone che l’ha accompagnata, ancora una volta, verso la vittoria.