diredonna network
logo
Stai leggendo: Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Perché secondo la scienza è meglio essere single

Oroscopo dal 9 al 15 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Proprio come Bridget Jones: 1° lezione di Bridget-conomy

Friends, Lisa Kudrow racconta: quella guest star mi disse 'Ora sei sco**bile"

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Provate a chiedere ai bambini come vedono i loro papà. Stylight ci ha provato, e i risultati sono stati a dir poco sorprendenti... e assolutamente commoventi!

La mamma, si sa, occupa sempre un posto importantissimo nel posto dei bambini, e non fanno eccezione i piccoli chiamati dalla piattaforma Stylight a prendere parte a questo simpatico e tenerissimo “esperimento”.

Accompagnati dai papà in una stanza piena di giochi, colori e materiali, a ciascuno di loro è stato chiesto di disegnare la prima cosa che venisse loro in mente, e tutti, poco sorprendentemente, hanno disegnato la propria madre.

Ma, per quanto spesso sembri passare in secondo piano, o essere una figura più “defilata” nel nucleo familiare, anche quello del padre è un ruolo non solo fondamentale nella vita di ogni bambino, ma che per i bambini rappresenta quasi qualcosa di magico, di mitico: il papà è l’eroe di ogni figlio, il primo amore di ogni bambina, e l’esperimento di Stylight in realtà ha voluto dimostrare proprio questo.

Subito dopo la prima parte, infatti, ai piccoli, di età compresa tra i 4 e gli 8 anni, è stato invece chiesto come vedessero il proprio papà. I risultati sono stati a dir poco sorprendenti, oltre che decisamente emozionanti.

C’è infatti chi ha disegnato il papà vestito da clown, perché è in grado di strappare sempre una risata, chi invece lo dipinge come un pirata sognando di partire con lui in un’avventura in nave sullo stile di “Pirati dei Caraibi”; e poi c’è una coppia di fratellini, evidentemente fans di “Star Wars”, che immaginano il proprio padre in modi a dir poco diversi: lei lo vede come il pelosissimo Chewbecca a causa della folta barba, lui come l’eroe Luke Skywalker, a cui vorrebbe ispirarsi.

I papà avrebbero dovuto essere orgogliosi già per questo, ma c’è di più: un team di esperti grafici e disegnatori ha infatti trasformato in magnifiche illustrazioni i disegni dei bambini, e una settimana più tardi, il gruppetto è stato chiamato di nuovo nella stessa stanza. Ogni bambino aveva ad attenderlo una tela su cui era stata riportata, in grande, l’immagine ispirata al disegno, e il proprio papà vestito nel modo in cui era stato disegnato!

Il bambino che sognava di partire su una nave dei pirati ha quindi visto il proprio papà con tanto di cappello e tenuta da corsaro, mentre una bambina si è vista arrivare addirittura il papà in una fantastica versione Superman!

Insomma davvero un bellissimo modo per omaggiare i papà di tutto il mondo.

Perché, diciamoci la verità, la mamma è sempre la mamma, ma il papà resterà per sempre il primo amore di ogni figlia e il più grande eroe del mondo per ogni bambino, e forse ognuno di noi dovrebbe ricordargli (e ricordarsi) più spesso di quanto lo amiamo.

Grazie papà!