diredonna network
logo
Stai leggendo: Ritorna Zelig Circus con i nuovi conduttori Teresa Mannino e Mago Forest .

Oltre Grey's Anatomy: una nuova serie tv per Ellen Pompeo

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

Ritorna Zelig Circus con i nuovi conduttori Teresa Mannino e Mago Forest .

Ha debuttato ieri una nuova versione del conosciutissimo Zelig Circus con due conduttori d'eccezione: Teresa Manninoe Michele Foresta. Leggi le novità.
mannini-forest-zelig

Ieri sera su Canale 5 ore 21 e 10 si è rialzato il sipario sulla kermesse forse più attesa ogni anno. Non stiamo parlando di Sanremo bensì di Zelig Circus. Il 2013 ha portato molte novità e quest’anno i  padroni di casa sono Teresa Mannino e Michele Foresta meglio conosciuto come Mago Forest. Claudio Bisio è stato solo un ospite in questa prima puntata che è stata scoppiettante.

Ad animare l’enorme palco del Teatro degli Arcimboldi a Milano ci hanno pensato circa una ventina di comici in una due ore di divertimento assicurato. Tra i più attesi di sicuro Giovanni Vernia   con la parodia di Fabrizio Corona,il duo Nuzzo & Di Biase , i giornalisti Boiler  ma anche i più famosi Fichi D’India e Anna Maria Barbera.

Tra le nuove leve : Maria Pia Timo e i Beoni.

Insomma non ci resta che gustarci anche le prossime puntate dello show, dieci in tutto, che si preannunciano rinnovate ma che sicuramente sapranno anche mantenere le buone, vecchie tradizioni, come l’ormai famosa sigla Demasiado Corazon.