diredonna network
logo
Stai leggendo: Attenzione: il morso di un gatto porta gravi infezioni

Grazia per Jacqueline, la donna che uccise il marito che la picchiava e violentava le figlie

Quando (e dove) ci dà fastidio essere toccati: le zone off-limits del nostro corpo

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno. Ecco perché... è una bufala

Come in "Ritorno al futuro": le scarpe che si allacciano da sole

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Pasta di sale: la ricetta ideale per creazioni e decorazioni fai da te

Commessa di Victoria's Secret rivela "9 cose per cui è terribile lavorare in questi negozi"

Arrivano in migliaia al compleanno della figlia dopo un invito Facebook e finisce in tragedia

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

Attenzione: il morso di un gatto porta gravi infezioni

Non è un discorso banale: spesso la disinformazione è pericolosa anche per la nostra salute.Ecco perchè il morso di un gatto è molto più rischioso di quello che vi han sempre raccontato.
(foto:Web)

Il morso di un gatto può essere più pericoloso di quello che vi han sempre raccontato.
Anche più pericoloso di quello di un cane e può mandare in ospedale, creando diversi problemi.
A sottolineare ciò è uno studio pubblicato sul Journal of Hand Surgery che ha mostrato come un gran numero di persone morse dal loro gattino domestico siano state ricoverate in ospedale a causa di gravi infezioni.

In molti spesso non si disinfettano la ferita dopo il morso dell’animale ma il rischio di infezioni è alto: i denti dei gatti sono infatti come lame e sono ricchi di batteri, nonostante le vaccinazioni.
I batteri si formano sui denti dell’animale come forma di protezione ma nel momento in cui mordono riescono a penetrare nel tessuto muscolare, sono difficili da combattere con antibiotici e in caso di infezioni spesso si deve ricorrere ad un’operazione chirurgica.

Il pericolo aumenta nelle donne, soprattutto quelle che hanno superato i 40 anni d’età.
Fate attenzione dunque, può sembrare un discorso banale ma in realtà spesso si pone poca attenzione a causa della disinformazione.