diredonna network
logo
Stai leggendo: Attenzione: il morso di un gatto porta gravi infezioni

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Attenzione: il morso di un gatto porta gravi infezioni

Non è un discorso banale: spesso la disinformazione è pericolosa anche per la nostra salute.Ecco perchè il morso di un gatto è molto più rischioso di quello che vi han sempre raccontato.
(foto:Web)

Il morso di un gatto può essere più pericoloso di quello che vi han sempre raccontato.
Anche più pericoloso di quello di un cane e può mandare in ospedale, creando diversi problemi.
A sottolineare ciò è uno studio pubblicato sul Journal of Hand Surgery che ha mostrato come un gran numero di persone morse dal loro gattino domestico siano state ricoverate in ospedale a causa di gravi infezioni.

In molti spesso non si disinfettano la ferita dopo il morso dell’animale ma il rischio di infezioni è alto: i denti dei gatti sono infatti come lame e sono ricchi di batteri, nonostante le vaccinazioni.
I batteri si formano sui denti dell’animale come forma di protezione ma nel momento in cui mordono riescono a penetrare nel tessuto muscolare, sono difficili da combattere con antibiotici e in caso di infezioni spesso si deve ricorrere ad un’operazione chirurgica.

Il pericolo aumenta nelle donne, soprattutto quelle che hanno superato i 40 anni d’età.
Fate attenzione dunque, può sembrare un discorso banale ma in realtà spesso si pone poca attenzione a causa della disinformazione.