logo
Stai leggendo: La Straordinaria Reazione di Questo Padre al Figlio che Chiede una Bambola

La Straordinaria Reazione di Questo Padre al Figlio che Chiede una Bambola

Mikki Willis è un giovane padre californiano al quale il figlioletto Azai, 4 anni, ha chiesto una bambola in regalo. Davanti a questa richiesta il papà ha girato un video e l'ha postato su Facebook, lanciando un messaggio importante a tutti i genitori del mondo.

Mikki Willis è un giovane padre californiano alle prese con due figlioletti maschi. Come ogni genitore ama farli giocare, trascorre il tempo libero con loro e cercare di esaudire tutti i loro desideri. Ecco, allora, che quando uno dei due bimbi ha chiesto al papà di fargli un regalo lui non ha esitato ad accontentarlo. Nulla di strano, certo, se non fosse che Azai, 4 anni, ha chiesto in dono una Barbie Sirenetta.

Grande amante dei social network, Mikki ha pensato bene di postare un video a riguardo su Facebook, per lanciare un messaggio positivo a tutti gli utenti: i figli vanno amati incondizionatamente, a prescindere dai loro gusti e dalle loro particolarità. E il filmato è diventato virale: in pochi giorni è stato visto più di un milione di volte sulla piattaforma YouTube, totalizzando decine di migliaia di condivisioni sui social.

Forse molti genitori si sentirebbero sentiti imbarazzati davanti alla richiesta del bambino, aspettandosi magari di dover acquistare supereroi o macchinine anziché una bambola. Ma Mikki non ha avuto dubbi e ha dichiarato:

Mio figlio ha ricevuto per il suo compleanno due regali uguali, perciò siamo andati al negozio di giocattoli per cambiarne uno. E indovinate cosa ha voluto comperare? Una bambola. Davanti a questa richiesta avrei dovuto accontentarlo? Io dico sì, yeah!

E all’esclamazione gioiosa che i due genitori fanno sempre quando vogliono apprezzare il comportamento dei figli, nel video ha subito fatto eco anche il piccolo Azai, raggiante. Così, con queste parole e con questo filmato, il papà californiano ha voluto spiegare che dietro il suo gesto c’è solo l’amore infinito per i propri figli. Mikki, infatti, vuole che i due bambini si sentano certi del sentimento che provano i loro genitori, liberi di poter scegliere la propria strada futura e di accettare la propria identità sessuale:

È giusto che voi scegliate cosa volete nella vostra vita: io e vostra madre saremo sempre dalla vostra parte. Vi prometto di amarvi e accettarvi indipendentemente da ciò che sceglierete.

Davanti a tutto questo, l’opinione mediatica si è spaccata. Da un lato ci sono gli utenti che hanno apprezzato il filmato e le dichiarazioni di questo giovane padre, definendolo addirittura “papà social dell’anno”. Dall’altro, invece, sul web c’è chi l’ha criticato per le sue scelte e per il video postato. In risposta ai commenti (positivi e negativi), Mikki si è dichiarato “contento e stupito allo stesso tempo del grande riscontro ottenuto, nonché rispettoso delle opinioni di tutti”.

Ma cosa avrebbe spinto il padre a postare il filmato in rete? Stando a quanto ha riportato il BuzzFeed News, sembra che alla base di tutto ciò ci siano stati anche degli sguardi di particolare disapprovazione rivolti al figlioletto da una donna al ristorante. Mikki, comunque, ha glissato a riguardo commentando solo:

Sapere che abbiamo raggiunto così tante persone in tutto il mondo è fantastico. I miei figli riempiono la mia vita e quella di mia moglie con tantissima gioia. Sarei un egoista a non voler condividere tutto questo con le altre persone.

Noi della redazione siamo rimaste affascinate da questo papà: l’amore che ha saputo trasmettere ai propri figli è veramente magnifico. E voi ragazze cosa ne pensate? Il filmato e il messaggio di Mikki vi hanno colpite al cuore?