diredonna network
logo
Stai leggendo: 8 Idee per Pasquetta: Una Giornata Diversa dal Solito

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Quando Reeva scrisse a Pistorius: "A volte mi fai paura" e quelle parole di lui

8 Idee per Pasquetta: Una Giornata Diversa dal Solito

Il weekend lungo di Pasqua si sta avvicinando, ma ancora non avete trovato delle idee per Pasquetta che convincano fino in fondo sia voi sia gli amici con cui passerete la giornata? Ecco i nostri 8 suggerimenti per pianificare una gita di Pasquetta adatta alle vostre esigenze, e per trascorrere in compagnia una giornata rilassante, divertente e diversa dal solito
come organizzare la gita di Pasquetta
fonte: web

Ancora non avete deciso dove andare a Pasquetta? Avete in mente di trascorrere questa giornata di festa con gli amici, ma nessuno di voi ha ancora avuto qualche idea, magari per pianificare una gita in un posto nuovo, o per fare qualcosa di diverso dal solito? Se siete in cerca di suggerimenti, allora siete arrivate nel posto giusto: per togliervi dall’imbarazzo e per aiutarvi a scegliere, abbiamo deciso di raccogliere le migliori 8 idee per Pasquetta, 8 suggerimenti per trascorrere una giornata in compagnia e per fare finalmente qualcosa di nuovo, anche senza dover necessariamente spendere una fortuna in viaggi, biglietti aerei ed alberghi.

Leggete attentamente, e scegliete la soluzione che più si adatta ai vostri desideri, alle vostre esigenze ed a quelle dei vostri amici: vi ricorderete di questa giornata come della migliore gita di Pasquetta degli ultimi anni.

1. Al mare, in montagna, al lago: tutti pronti per la classica gita fuori porta?

gita di pasquetta fuori porta al mare o al lago
fonte: web

Da sempre la giornata di Pasquetta è dedicata alle gite fuori porta, in famiglia o insieme a tutti i propri amici, per trascorrere un giorno di festa all’aria aperta, ovviamente meteo permettendo, e in buona compagnia. Se siete amanti della tradizione e la volete rispettare a tutti i costi, allora la destinazione della vostra gita di Pasquetta ideale è appena fuori città, al mare, in montagna oppure al lago, con tutto il necessario per un pranzo a contatto con la natura che ha il sapore di un vero e proprio picnic.

Ma una perfetta gita fuori porta di Pasquetta può anche essere, semplicemente, una romantica passeggiata a pochi chilometri da casa, al mare, in montagna oppure al lago, in compagnia della persona amata: secondo voi è possibile chiedere di più?

2. Vuoi davvero fare qualcosa di diverso? Trasformati in turista e visita la tua città

gita di pasquetta nella propria città
fonte: italiabypatton.wordpress.com

Molte di noi abitano in grandi città Italiane, che magari sono anche mete ambitissime dai turisti di ogni nazionalità: eppure, per quanto possa sembrare assurdo, spesso chi è nato in una città oppure ci abita da tanto tempo conosce solo una minima parte di tutte le sue bellezze.

Ecco una proposta davvero originale per la vostra gita di Pasquetta: perché non vi armate di guida turistica, cartina e macchina fotografica e vi improvvisate turiste a casa vostra, andando in giro a scoprire tutte le bellezze della città in cui abitate che ancora non conoscete? Potreste rimanere davvero stupite ad accorgervi di quanta bellezza, fino ad oggi non notata, vi circondi.

3. Tra natura e sapori: itinerari enogastronomici fra cantine e agriturismi

gita di pasquetta con itinerario enogastronomico
fonte: web

Uno dei piaceri più grandi dei giorni di festa è mangiare bene e stare in buona compagnia. Se volete soddisfare al meglio sia gli occhi che il palato, allora organizzate la vostra gita di Pasquetta studiando un itinerario enogastronomico alla scoperta cantine ed agriturismi dove assaporare prodotti tipici del territorio.

Scommettiamo che a pancia piena e dopo aver bevuto un bicchiere di buon vino trascorrerete una giornata indimenticabile e all’insegna del buonumore?

4. Alla scoperta delle più belle città d’arte

gita di Pasquetta città d'arte
fonte: visitferrara.eu

Se avete voglia di vedere posti nuovi e scoprire le bellezze del nostro Paese, allora la gita di Pasquetta può essere l’occasione giusta per visitare finalmente una delle tante città d’arte in Italia, magari scegliendo località come Mantova, Ferrara, Siena, Ravenna e Verona, a misura d’uomo ma ricchissime di monumenti ed opere d’arte da vedere assolutamente almeno una volta nella vita.

Se abitate nel centro-nord Italia, inoltre, potete raggiungere le più belle città d’arte muovendovi comodamente in treno, senza dove prendere la macchina rischiando di rimanere imbottigliati nel traffico dei giorni di festa.

5. Dedica la giornata alla cultura, e vai in giro per mostre e musei

gita di Pasquetta mostre e musei
fonte: it.wikipedia.org (Musei Vaticani)

Avete valutato la possibilità di dedicare questa bella giornata di festa di inizio primavera alla cultura ed alla scoperta dell’arte? Potreste provare a scegliere una delle tante mostre in programma sul territorio nazionale in questi primi mesi dell’anno, oppure visitare uno dei tanti musei e delle tante gallerie d’arte che rimarranno aperti al pubblico anche durante le festività pasquali.

Trovate il dettaglio di tutte le mostre in programma con i relativi orari di apertura sul sito del Ministero dei Beni Culturali

6. Immergiti nella natura: visita un parco naturale o fai trekking in un bosco

dove andare a Pasquetta: passeggiata all'aperto
fonte: trekkingcoltreno.it

Se tutto quello che desiderate per queste festività imminenti è poter trascorrere più tempo possibile all’aria aperta, godendovi la bellezza di paesaggi naturali quasi incontaminati, allora probabilmente sapete già dove andare a Pasquetta: organizzate una visita in uno degli splendidi giardini che ci sono nel nostro paese, come ad esempio il Parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio (VE), o una riserva naturale dalla bellezza mozzafiato come il Parco Nazionale d’Abruzzo.

In alternativa, se abitate in Emilia Romagna e siete delle appassionate di trekking non perdetevi gli itinerari organizzati proprio per il giorno di Pasquetta dal CAI in collaborazione con Trenitalia: trovate il programma dettagliato per i mesi primaverili ed estivi sul sito di Trekking col treno

7. Una giornata di relax assoluto, da trascorrere alle terme

gita di Pasquetta alle terme
fonte: it.wikipedia.org (Terme di Saturnia)

Perché non approfittare del giorno di festa per cercare di staccare completamente la spina dalla frenetica vita di tutti i giorni e rilassarsi il più possibile? Se i primi tre mesi dell’anno vi hanno stancate davvero tanto, se continuate a correre di qua e di là senza fermarvi neanche per un attimo, se non vi ricordate neanche più da quanto tempo non dedicate del tempo solo a voi stesse ed al vostro benessere, allora la vostra gita di Pasquetta quest’anno non può che essere alle terme.

A seconda della zona in cui abitate, avrete solo l’imbarazzo della scelta sulla località in cui trascorrere il giorno di Pasquetta, se non addirittura l’intero weekend lungo di Pasqua: Montegrotto, Abano, Montecatini, Sirmione, Saturnia, e moltissime altre, sparse un po’ in tutta Italia. Che cosa aspettate a prenotare?

8. Borghi, monumenti e ville: alla scoperta degli angoli più belli e più  nascosti d’Italia

gita di Pasquetta alla scoperta di Borghi e Ville
fonte: web (Certaldo)

Viviamo in un Paese che custodisce bellezze che il mondo intero ci invidia, ma di cui troppo spesso ignoriamo l’esistenza. L’ultima idea che vi proponiamo per la vostra gita di Pasquetta è quella di andare alla scoperta di Borghi, giardini e ville, scegliendo magari quelli meno conosciuti e meno turistici. In ogni regione di Italia, quindi senza neanche dover fare tantissima strada, esistono paesini, monumenti e ville di una rara bellezza, che non aspettano altro che di essere visitati da voi. Preparate la macchina fotografica, ne avrete bisogno!