diredonna network
logo
Stai leggendo: La Scelta di Norma, 90 Anni: Non si Cura il Cancro ma Parte per il Viaggio della sua Vita!

Caso Diele: Ilaria non è morta perché "la giornata in cui fai una cazzata capita a tutti"

"Mi fanno paura gli uomini che..." quel messaggio di Maria, uccisa dall'ex

"Non accettiamo animali e gay", ma "scusate se sembro troglodita"

Muore a 8 anni mentre va al concerto: le parole di Tiziano Ferro

"Non posso immaginare un mondo senza di te": il cantante dei Linkin Park suicida come Chris Cornell

La ginnasta: "Dai 13 anni sono stata abusata più volte dal medico sportivo"

"Mi staccava la pelle a morsi e mi strappò l'utero": quando la violenza è "normale"

Si scatta un selfie con la sorella che sta partorendo e lo posta con queste parole

"Vi racconto la mia vita con un solo seno"

Quel bacio tra la sieropositiva e il dottore: "La mia vita con l'HIV"

La Scelta di Norma, 90 Anni: Non si Cura il Cancro ma Parte per il Viaggio della sua Vita!

Norma ha 90 anni. In un periodo particolarmente sfortunato, lo scorso anno, ha perso il marito e ha scoperto di avere un cancro. Ma Norma ha preferito non curarsi. Ecco qual è stata la sua scelta e in cosa si è trasformata...
donna 90 anni sceglie viaggio avventuroso
Fonte: twistedsifter.com

Quando compi 90 anni potresti pensare di averle viste più o meno tutte e che finalmente potrai goderti in pace gli ultimi anni della tua vita. Per Norma non è stato affatto così. A luglio del 2015 la donna ha perso il marito: sono stati 67 anni insieme e hanno condiviso tutto. Sono cresciuti, maturati e invecchiati l’uno accanto all’altro ma lui ha terminato prima il suo viaggio. Come se non bastasse, nello stesso periodo a Norma è stato diagnosticato un cancro uterino e le sono state presentate le opzioni di cura. La donna ha risposto così al suo medico:

Ho 90 anni, sto per mettermi in marcia.

Alla fine di agosto, Norma è stata trascinata dal figlio e dalla nuora in un viaggio non programmato e senza destinazione attraverso gli Stati Uniti e ha documentato regolarmente la sua avventura sulla pagina Facebook Driving Miss Norma. L’ultimo post è di settembre 2015: la conferma di come il trio fosse ancora in viaggio alla scoperta dell’America, come novelli Cristoforo Colombo.

norma 90 anni e il suo viaggio epico
Fonte: twistedsifter.com

Per anni, Norma e il marito Leo, all’ora di pranzo nella loro modesta casetta in Michigan, avevano ascoltato la trasmissione radiofonica di Paul Harvey “The rest of the Story” (letteralmente, “il resto della storia”). Ora, per Norma, è tempo di vivere e di raccontare il resto della storia…

Sempre nel periodo di due settimane in cui a Norma è stato diagnosticato il cancro e Leo stava per morire, la donna era costretta a districarsi nel labirinto di ospedali e medici. Durante un esame di routine era emersa la presenza di sangue nelle urine, così Norma è stata sottoposta a ultrasuoni per più volte. Il giorno successivo, quando Leo è stato ricoverato in una casa per anziani, Norma ha scoperto di avere un’enorme massa cancerosa all’utero. Due giorni dopo la morte di Leo, Norma è stata convocata nello studio del suo ginecologo per discutere delle ipotesi di cura. Chirurgia, radio e chemio, più o meno in questo ordine. Quando ha guardato Norma in attesa della sua risposta, lei – un donnino di 45 chili alta un metro e mezzo -, ormai esausta, ha fissato il giovane dottore dritto negli occhi e con la voce più decisa che riuscisse a trovare dentro di sé in quel momento ha detto:

Ho 90 anni, sto per mettermi in marcia.

Naturalmente il medico e lo specializzando al suo primo giorno di lavoro sono rimasti piuttosto sorpresi e confusi e hanno cercato conforto e chiarezza nel figlio di Norma, Tim, e nella nuora Ramie.

donna di 90 anni intraprende viaggio epico
Fonte: twistedsifter.com

Il figlio e la nuora avevano già avvertito Norma del fatto che ci fosse un’alta probabilità che le notizie dei medici non fossero buone. Ma lei era stata più che chiara: non voleva sottoporsi ad alcun trattamento. I parenti non hanno potuto fare altro che accettare la sua scelta e supportarla in ogni modo. Naturalmente era impensabile lasciarla in una casa di riposo, soprattutto dopo che la notte prima aveva percorso lunghi corridoi per far visita al marito che stava nell’ultima stanza a destra, riservata ai malati terminali. Non era nemmeno possibile che lei tornasse a vivere nella sua casa senza Leo dopo 67 anni di vita insieme.

epico viaggio donna 90 anni
Fonte: twistedsifter.com

L’idea migliore che è venuta a Tim e Raine è stata quella di prendere Norma e portarla con loro in un viaggio on the road. La donna del resto non aveva dolori, la sua mente era più che lucida e il suo amore per i viaggi acceso come non mai. La famiglia ha così spiegato la sua decisione ai medici: avrebbero portato Norma in qualsiasi luogo fosse voluta andare. Il medico ha risposto deciso: “Molto bene!” e naturalmente la famiglia non ha potuto fare a meno di chiedere se il suo atteggiamento fosse irresponsabile.

Come dottori – ha detto il medico – vediamo cosa sono e come lavorano le cure per il cancro ogni giorno. Gli effetti collaterali sono devastanti e, onestamente, non c’è alcuna certezza che Norma sopravviva al primo intervento chirurgico di rimozione della massa. State facendo esattamente ciò che farei io nella vostra situazione. Fate buon viaggio!

norma e il suo viaggio epico a 90 anni
Fonte: twistedsifter.com

E così il trio è partito alla volta del suo incredibile viaggio. Che ne pensate, amiche? Noi preferiamo non sbilanciarci sulla correttezza o meno della scelta della famiglia di Norma. Siamo certe però che questo è quello che lei desiderava per i suoi ultimi anni di vita. E, a giudicare dalle foto, pare che se li stia proprio godendo!