diredonna network
logo
Stai leggendo: 7 Incredibili Cose che Puoi Fare con una Saponetta

7 Incredibili Cose che Puoi Fare con una Saponetta

In molte pensano che una saponetta serva esclusivamente per lavarsi le mani e per farsi la doccia, o al massimo per fare il bucato. E invece c'è davvero da rimanere stupite a scoprire in quanti modi diversi è possibile utilizzarla: una semplice saponetta può magicamente trasformarsi in una ottima alleata per risolvere una serie di piccoli inconvenienti domestici. Scopriamo insieme quali sono!
cose che puoi fare con una saponetta
fonte: web

La saponetta è un oggetto di uso molto comune, al punto che è quasi impossibile non trovarne almeno una in ogni casa, nel bagno, nell’armadietto dei detersivi oppure in cucina. Ed anche se nella maggior parte dei casi il sapone liquido può risultare decisamente più pratico, sia per lavarsi le mani, farsi doccia o fare il bucato, in molti continuano a preferire le tradizionali saponette.

Per chi le ama particolarmente, è possibile trovarle in vendita in farmacia, in profumeria ed ovviamente anche al supermercato, ed avere a disposizione una enorme possibilità di scelta per quanto riguarda la forma, la profumazione e gli ingredienti, che spesso sono biologici e naturali al 100%. Eppure, quello che non tutti sanno è che esistono moltissimi modi alternativi di utilizzare le saponette, ed in particolare che ci sono almeno 7 incredibili cose che puoi fare con una saponetta: scoprire quali sono vi stupirà, e v convincerà a tenerne sempre almeno una a portata di mano.

1. Profumare la biancheria nei cassetti e negli armadi

usi diversi delle saponette
fonte: roger-gallet.com

Tirare fuori dai cassetti e dagli armadi la biancheria pulita e profumata è uno dei piccoli piaceri della vita, che riescono a strappare un sorriso anche nel malumore del lunedì mattina. Se volete essere certe che i vostri vestiti rimangano sempre delicatamente profumati, il trucco non è cambiare detersivo o ammorbidente, ma semplicemente quello di mettere sul fondo del cassetto o dell’armadio una saponetta della vostra profumazione preferita, proprio come si faceva una volta. La sensazione di freschezza è assicurata!

2. Evitare che si formino aloni sullo specchio del bagno

specchio bagno aloni saponetta
fonte: creeklinehouse.com

A fine giornata una doccia bollente è quello che ci vuole per scaricare tutta la tensione accumulata, e prepararsi al meritato relax. Immancabilmente, però, a causa dell’umidità, lo specchio del bagno si appanna, ed una volta asciutto rimane comunque opaco, al punto che molto spesso è necessario pulirlo a fondo.

Se volete evitare che gli specchi del bagno si appannino a causa dell’umidità, il trucco è quello di passare una saponetta asciutta su tutta la superficie dello specchio, aspettare qualche minuto quindi rimuovere con un panno pulito tutte le tracce ed i residui di sapone.

Questo procedimento creerà una sorta di patina protettiva sullo specchio, che lo proteggerà da umidità e sporco: provate anche voi questo piccolo trucchetto, è davvero a prova di doccia bollente!

3. Preparare un formidabile insetticida naturale

usi alternativi delle saponette
fonte: web

Amanti del giardinaggio, aprite bene le orecchie e prendete appunti: se volete proteggere le vostre piante da afidi, cocciniglia e parassiti in genere senza ricorrere ad insetticidi aggressivi, inquinanti e costosi, la soluzione ideale è quella di preparare in casa un insetticida naturale.

Riducete a scaglie 100 grammi di sapone di marsiglia, e mettetelo in un pentolino con una miscela di acqua e olio di semi (usate circa 1 litro d’acqua e 50 ml di olio di semi). Sciogliete le scaglie mettendo il pentolino sul fuoco a fiamma bassa, poi fare raffreddare completamente. Diluite tre cucchiai di questa miscela in un litro d’acqua e spruzzate un paio di volte alla settimana sulle vostre piante: otterrete dei risultati straordinari. 

4. Riparare le cerniere lampo bloccate

modi per usare una saponetta
fonte: homehacks.com

Siete alle prese con una perfida chiusura lampo incastrata? Prendete una saponetta asciutta e passatela sulla cerniera, da entrambi i lati.

Le sostanze oleose contenute nel sapone aiuteranno la cerniera a sbloccarsi ed a scorrere più facilmente. E soprattutto, vi permetteranno almeno per il momento di risparmiare i soldi della sarta

5. Lubrificare i cardini delle porte

cose che puoi fare con una saponetta
fonte: shutterstock.com

Non sopportate più il cigolio molesto della porta del bagno, ma non avete in casa un prodotto apposito per lubrificare i cardini e le cerniere? Beh, se avete una saponetta a portata di mano allora siete salve.

Strofinate la saponetta asciutta su cardini e cerniere, e lasciate agire: gli oli e le sostanze grasse contenute nella saponetta faranno da lubrificante e quel fastidioso cigolio, almeno per un po’, rimarrà semplicemente un ricordo.

6. Pre-trattare la biancheria prima di metterla in lavatrice

modi per usare una saponetta
fonte: onegoodthingbyjillee.com

Collo e polsi sono le parti di una camicia che più facilmente si sporcano, e che devono essere trattate a parte prima del normale lavaggio in lavatrice, per essere certe di avere un bucato pulito e profumato. Prendete esempio da  nonne e bisnonne, che lavavano a mano tutta la biancheria strofinandola energicamente con del sapone di marsiglia, e provate anche voi ad insistere sulle macchie più ostinate. Basta pre-trattare con del sapone  da bucato le macchie più difficili, lasciare agire qualche minuto e poi procedere con il solito lavaggio in lavatrice: i risultati saranno davvero incredibili.

7. Rendere più scorrevoli i cassetti di legno

cassetto che non scorre saponetta
fonte: hoochandhome.com

Che si tratti di cassettiere antiche, di mobili in stile shabby chic oppure nuovissimi e dalle linee super moderne, spesso può capitare che i cassetti facciano più fatica ad aprirsi, e non riescano a scorrere normalmente nelle loro guide.

Anche in questo caso avere a portata di mano una saponetta può essere di grande aiuto: va usata asciutta, strofinandola leggermente sia sulla guida di metallo che sulla scanalatura di legno del cassetto. Il risultato sarà ottimo, senza rischiare in alcun modo di rovinare il legno della cassettiera: ancora meglio utilizzare una saponetta naturale alla cera d’api, particolarmente indicata per trattare il legno.