diredonna network
logo
Stai leggendo: 25000 orsacchiotti in campo: il “Teddy Bear Toss” [VIDEO]

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

25000 orsacchiotti in campo: il "Teddy Bear Toss" [VIDEO]

Tutti gli anni, in Canada, si svolge questa particolare tradizione durante le partite di hockey. Il "Teddy Beart Toss" (lancio degli orsetti appunto) autorizza i tifosi a lanciare in campo un orsetto di peluche quando la loro squadra segna il primo goal. Una ricorrenza che si svolge sempre qualche giorno prima di Natale, con un preciso scopo benefico: tutti gli orsetti lanciati in capo vengono regalati ai reparti pediatrici e alle associazioni che si occupano dell'infanzia.