diredonna network
logo
Stai leggendo: Dormire con Cani e Gatti fa Bene o Male? Ecco la Risposta della Scienza!

Hai perso il cane o il gatto? Ci pensano i Pet Detective a ritrovarlo

Romy Schneider, il destino crudele dell'attrice che interpretò la principessa Sissi

Tutte pazze per la coperta unicorno di Primark

Gli Harry Potter Studios cercano personale: sfoderate le vostre bacchette

Brums autunno inverno 2017/18: è back to school mania!

Oroscopo dal 21 al 27 settembre - Come sopravvivere alle stelle

Cara Mimì, fossi viva ti uccideremmo ancora

Ryanair: tutti i voli cancellati e cosa fare se c'è anche il tuo

Tutta colpa di Twiggy (e di Mary Quant) se le cattive ragazze indossano la minigonna

I tacchi che fanno l'occhiolino e sono "Better Than Sex - Meglio del sesso"

Dormire con Cani e Gatti fa Bene o Male? Ecco la Risposta della Scienza!

Le persone si dividono su questa questione da tempo: dormire con il proprio animale nel letto oppure no? Le ricerche hanno sempre dato ragione a chi non faceva salire sul letto cani e gatti, ma un nuovo studio dall'Arizona conferma che invece faccia davvero bene!
Fonte: iStockphoto.com
Fonte: iStockphoto.com

Per anni gli amanti degli animali sono stati sconsigliati nel dormire insieme al proprio cane o gatto, ma un nuovo studio smentisce la teoria!

Per quanto buoni possano essere, cani e gatti prendono parecchio spazio nel letto, impediscono di muoversi tra le lenzuola, russano, abbaiano, fanno fusa e tante altre cose che possono disturbare il sonno oltre al fatto che si svegliano presto, se non più volte durante la notte, impedendoci un buon riposo.

Ma uno studio sulle abitudini del sonno portato avanti nella Mayo Sleep Clinic di Scottsdale in Arizona su un campione di 150 persone conferma l’esatto opposto! Nello studio “Are pets in bedroom a problem?“, portato avanti dalla Dottoressa Lois Khran e pubblicato sul DailyMail, circa la metà degli intervistati ha dichiarato di dormire con il proprio animale in camera da letto e il 41% di loro ha confermato di trarre beneficio da questa compagnia. Sembra infatti che dormire con il loro amico a quattro zampe li faccia sentirsi più al sicuro e tranquilli e in definitiva avere un sonno qualitativamente migliore.

Solo il 20% del campione ritorna alle dichiarazioni di studi precedenti ovvero che il russare, l’irrequietezza, l’odore o il continuo vagare dell’animale per la stanza con conseguenti rumori e sveglie continue notturne o mattutine porta ad una nottata di sonno cattiva se non addirittura all’insonnia.

La dottoressa Khran in un’analisi dello studio afferma:

“Molti proprietari considerano gli animali da compagnia parte della famiglia e quindi cercano di includerli in quanti più aspetti possibili della loro vita. Visto che gli umani passano una buona parte della giornata a dormire, è naturale e comprensibile che vogliano il proprio animaletto vicino anche di notte.”

Parte fondamentale di questa inclusione in tutti gli aspetti della nostra vita è sicuramente l’igiene del nostro animale domestico che viene al primo posto e non bisogna dimenticare che essi possono essere portatori di malattie o infezioni. Questo è sicuramente un particolare che blocca tantissimi proprietari di animali a farli anche solo entrare nella camera da letto e non c’è una scelta giusta o sbagliata: è l’istinto che deve parlare, l’importante è prendersi cura con amore dei nostri amici pelosi e loro di conseguenza saranno anche puliti e sicuri per noi e la nostra famiglia.

È venuto fuori che le persone che traggono più beneficio nel dormire con il proprio animale sono quelle sole, dai single o con un partner lontano, fino a gli anziani che trovano in essi una compagnia e una maggior sicurezza in casa con l’amato cucciolo vicino.

“Molti pazienti che hanno problemi con il sonno prendono di proposito un animale domestico per aiutarli nel rilassarsi di notte” continua la Dt. Khran confermando che una donna ha descritto i propri cani come ‘scaldaletto’ un’altra si sente “più appagata quando il cane dorme accanto ai suoi piedi sotto le coperte” e un’ultima conferma che “il calore del suo gatto che le dorme sul petto ha un effetto rilassante”.

Il respiro sincronizzato con il proprio cane e gatto e il loro calore vicino al proprio corpo, sono solo alcune delle sensazioni benefiche del dormire con il nostro amico a quattro zampe.

Oltre ad un maggiore relax durante la notte, sembra che dormire con cani e gatti influisca anche molto positivamente sull’umore, facendoci svegliare più felici. Questo studio non va assolutamente sottovalutato in quando la qualità del nostro sonno incide tantissimo sulla nostra vita di tutti i giorni sia fisicamente che mentalmente.

Se non siete già dalla parte di quelli a favore degli animali nel letto, il nostro consiglio è quello di provare a capire se avere il nostro amico a quattro zampe accanto ci rilassa o ci stressa…dopotutto certi cani e gatti sono delle vere e proprie pesti adorabili!