diredonna network
logo
Stai leggendo: Leggings push-up. La nuova mania della stagione autunno / inverno 2013. Ma funzionano?

5 modi per avere vestiti nuovi senza spendere un capitale

Perché questo abito di Primark è in vendita su Ebay al doppio del suo prezzo

Motivi primavera/estate 2017: nuova linea e capsule collection ispirata a Coachella!

Costumi Goldepoint 2017: sfilata e collezione dalle atmosfere seventies

Tempo di togliere i collant, non le calze a rete: come abbinarle

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

Leggings push-up. La nuova mania della stagione autunno / inverno 2013. Ma funzionano?

Calzedonia, rilancia anche per questo inverno i Leggings Push Up, che dovrebbero rimodellare il fisico e sostenere i glutei.

Sono aderenti e avvolgono le gambe,ma non sono collant e nemmeno pantaloni, sono invece leggings e sono tornati ampiamente di moda negli ultimi anni.

Un tempo conosciuti come Fuseaux, per la loro forma a fuso appunto, fanno la loro prima comparsa nel mondo della moda negli anni sessanta, grazie allo stilista Emilio Pucci, che reinterpreta i pantaloni normalmente utilizzati dai soldati, e diventano famosi grazie anche a Audrey Hepburn che li indossa in diversi film. Dunque, anche qui un capo già visto, super discusso sia per il fatto che molte ragazze lo indossano come pantalone e non come “calza-coprente”,sia sul perché lo dovrebbero indossare solo donne filo-formi in quanto, essendo molto aderente, tende a sottolineare parecchi difetti sia sulle cosce che sui glutei. Ma si poteva non pensare ad un rimedio per questi piccoli problemi? Ovviamente no! 

C’è chi allora va oltre alla semplice moda,come Calzedonia, che dopo il lancio nel 2011, riprende ampiamente questo indumento anche nella collezione di questo inverno con nuovi colori e modelli. Di cosa si tratta? Del Leggings Push Up! Per sviare al problema del chilo di troppo,delle curve imperfette ci dovrebbero pensare questi leggings, che all’apparenza sono neri e non sembrano diversi dagli altri modelli base, ma che in realtà all’interno grazie a particolari rinforzi, renderanno (forse?) il vostro fondoschiena più sodo e sostenuto. Inutile aggiungere che chi li ha provati, come prima sensazione, ha provato sicuramente in senso di comprensione e di costrizioni, dato le misure ridotte, ma che tuttavia, dopo un po’ che li si indossa, la sensazione diviene sopportabile e che non è un grosso problema. Ora, anche se il manichino che indossa i leggings push up , con tanto di frecce verso il posteriore, ha un sedere tonico e perfetto che farebbe invidia persino ad una Barbie, e la modella che li pubblicizza,avrà sicuramente qualche difetto, ma senza dubbio non si tratta di difetti fisici, le donne, quelle vere, che hanno provato questi leggings hanno espresso in genere un buon giudizio: apprezzano di più il loro lato B, modella l’interno cosce e nasconde quelle imperfezioni del giro vita, insomma portato a qualche risultato. Oggi in versione anche collant, i diabolici “sostenitori” hanno un costo medio che si aggira intorno alle 25€.

Le donne e i loro mille rimedi, ma che ne valga davvero la pena?