diredonna network
logo
Stai leggendo: Black Friday. Shopping scontato non solo in America!

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Into the Color: Oysho presenta la nuova collezione di costumi per l'estate 2017!

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

La versione Primark delle mule di Prada

Black Friday. Shopping scontato non solo in America!

Il Black Friday non è più solo una tradizione americana.Scoprite con noi dove risparmiare anche in Italia.

Gli Americani ,si sa, sono sempre avanti e da loro non solo non ci sono semplici saldi ma questi arrivano addirittura prima e si concentrano in un unico lungo giorno: il Black Friday. Una volta digerito il classico tacchino ripieno del giorno prima,vale a dire il giorno del Ringraziamento (Thanksgiving Day) orde di persone di qualunque età attendono l’apertura dei negozi per comprare i regali di Natale a prezzi scontatissimi.

La crisi c’è ed è ovunque e quindi,da un po’ di tempo,molti grandi magazzini hanno addirittura deciso di anticipare l’apertura dei negozi alla sera del giorno del Ringraziamento senza nemmeno attendere che sia davvero venerdì tanto da spingere alcuni a parlare di Black Thursday. Ma da dove viene il nome Black Friday? Alcuni ritengono che derivi dall’immenso traffico di questo giorno caotico,così terribile da fargli meritare questo aggettivo, altri pensano che sia da attribuire ai conti dei commercianti che dal rosso dei libri contabili, che indica le perdite, passerebbe al nero, che indica i guadagni. I negozi presi d’assalto sono anche quelli più famosi come per esempio Walmart,Macy’s e Target,insomma le grandi catene che normalmente hanno già prezzi bassi e dunque anche per questo vengono presi d’assalto dopo ore di fila.

Ma cosa comprano gli Americani? Soprattuto hi-tech,infatti risulta che la maggior parte dei bambini e ragazzi abbiano richiesto a Babbo Natale un prodotto della Apple, specialmente il nuovo nato:l’I Pad mini; ma non mancano all’appello anche numerosissime console come la nuova Nintendo Wii U. Gli adulti sembrano invece essere più pratici infatti pare sia andata a ruba un’aspirapolvere venduta alla modica cifra di 40 dollari, nonché asciugamani ,pantofole e pigiami.

Anche le fashioniste hanno avuto pane per i loro denti visto che sono stati tantissimi i negozi  a proporre  sconti e promozioni imperdibili :da H&M a GAP ,da Bloomingdale’s a Banana Republic e questi sono solo pochi nomi rispetto a quelli presenti nella lista stilata dal Daily News (vedere per credere).L’Italia del resto ultimamente non pare che rimanga a guardare,il Black Friday si tinge di verde-bianco e rosso e sbarca anche da noi con promozioni che non possono lasciare indifferenti e grazie alle quali si può anche acquistare un total look : l’intimo da Oysho (20% di sconto), Yamamay (20% di sconto)oppure da Golden Point (Promozione sui completini),vestiario da Tally Weijl (20% di sconto)o Piazza Italia (50% su capi selezionati) e infine gli accessori da Carpisa (30% sui capi selezionati).

Le grandi catene di elettronica nemmeno restano indifferenti e anche in Italia offrono tanti sconti,in particolare il colosso Media World sta pubblicizzando il Red Friday, inutile dire che l’iPad che propongono ad un prezzo stracciato sta andando a ruba. Che fate ancora davanti al pc? Correte a comprare qualcosa e se non avete abbastanza soldi per la benzina e  siete costretti a rimanere a casa ,niente paura l’e commerce è ciò che fa per voi. Iniziate da Zara Home che oltre ad offrire la spedizione gratuita offre anche il 20% di sconto a tutti i suoi clienti e arredate la vostra casa per Natale. Let’s shopping!