diredonna network
logo
Stai leggendo: Le Converse Cambiano Faccia: Ecco il Nuovo Modello

Le Converse Cambiano Faccia: Ecco il Nuovo Modello

Dal 28 luglio 2015 in commercio è disponibile un nuovo modello di Converse All Star: noi vi sveliamo come è fatto e che cosa cambia.
Fonte: web
Fonte: web

Quando si parla di scarpe da ginnastica, non possono che venire in mente loro, le intramontabili Converse All Star: basse o alla caviglia, a tinta unita o fantasia, alzi la mano chi non ne ha almeno un paio nella propria scarpiera.

Le Converse sono nate nel 1917 e da quell’anno non ci sono stati cambiamenti nel loro aspetto, almeno sino ad oggi: infatti, dal 28 luglio 2015, saranno disponibili in commercio le nuove Converse Chuck Taylor All Star II.

I materiali di base restano gli stessi, mantenendo la tela e la gomma, e l’aspetto subisce delle variazioni minime, mentre le modifiche a livello strutturale sono le più evidenti: la soletta interna è stata migliorata con la tecnologia Lunarlon della Nike, per ammortizzare meglio il piede e la caviglia, e quindi scongiurare la camminata a papera, come direbbe mia nonna; il collo è imbottito di schiuma, per evitare che la scarpa sfreghi troppo contro la pelle e magari causi qualche vescica, e sono state aggiunte una lingua a soffietto antiscivolo, per una maggiore stabilità, e una fodera in pelle scamosciata, che permette al piede di respirare.

Fonte: web
Fonte: web

Dal punto di vista estetico, le nuove Converse, anche se mantengono la stessa forma, presentano un aspetto più pulito e più elegante, grazie alla suola di gomma monocromatica e agli occhielli dove passano i lacci in tinta con il colore della scarpa.

Il loro prezzo è leggermente più elevato delle Converse classiche, che in ogni caso continueranno ad essere prodotte.

Vi piacciono queste nuove Converse, o preferite il modello tradizionale? Intanto che ci pensate, cogliete l’occasione per dare un occhio a questa gallery dedicata a queste intramontabili scarpe: