diredonna network
logo
Stai leggendo: Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi: Tutti i Dettagli sulle Nozze

La risposta di Meghan a chi le chiede se sposerà il principe Harry

Professione damigella d'onore ai matrimoni: ecco cosa fa (e quanto guadagna)

Amazon Wardrobe: scegli, prova a casa gratuitamente, poi decidi se comprare

Creazioni in fimo: 3 idee facili, super carine e come realizzarle

Pronte a comprare i mobili Ikea su Amazon?

Internata in una clinica psichiatrica per impedirle di abortire: la drammatica storia di questa ragazza

Maturità 2017: ecco tutte le tracce della prima prova

Sexting, quella "prova d'amore" che può costare la vita

"Jennifer, perdonami": Brad Pitt chiede scusa alla Aniston

"Perché mi dice che le faccio schifo?": la risposta di Sergio Sylvestre contro gli haters

Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi: Tutti i Dettagli sulle Nozze

Sabato 25 luglio si terrà la cerimonia civile al Principato di Monaco. Il 1 agosto, invece, seguirà la cerimonia religiosa sul Lago Maggiore e una festa con 600 invitati. Ecco le indiscrezioni.
Fonte Web
Fonte: Web

Manca ormai pochissimo alle nozze più attese dell’estate 2015: sabato 25 luglio a Montecarlo si terrà la cerimonia civile durante la quale Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo si giureranno amore eterno. Il 1° agosto, invece, sarà la volta del rito religioso al quale seguirà una festa con 600 invitati alla Rocca di Angera presso l’Isola Bella, possedimento sul Lago Maggiore di proprietà della famiglia Borromeo.

Si prevede un matrimonio veramente in grande stile, di quelli destinati a far sognare tutte noi. Beatrice Borromeo, infatti, è erede di una delle famiglie nobiliari più importanti d’Italia mentre Pierre Casiraghi è il figlio della principessa Carolina di Monaco e del compianto Stefano Casiraghi. Un’accoppiata incredibilmente blasonata, vero?

Sabato, quindi, si fonderanno insieme due casate nobili e potenti. Tant’è che alla cerimonia parteciperanno numerose famiglie di alto rango, nobili, teste coronate, ma anche “semplici” amici della coppia. Un carnet di ospiti illustri, quindi, che ha suscitato da tempo la curiosità e l’interesse non solo dei sudditi monegaschi, ma anche dei simpatizzanti di tutto il mondo. E, ovviamente, non sono manche soffiate e indiscrezioni su molti dettagli dell’attesissimo evento.

Sul web si è discusso a lungo sui nomi dei testimoni, fino alla conferma definitiva: entrambi gli innamorati vorranno accanto a loro i fratelli maggiori. Pierre, quindi, verrà assistito dal fratello Andrea, mentre Beatrice avrà come testimone la sorella Lavinia, moglie di John Elkann.

Nelle ultime ore sono circolate in rete molte illazioni sulla possibile presenza di Alberto di Monaco, zio di Pierre e di sua moglie Charlene. I due regnanti riusciranno a partecipare alla cerimonia o saranno impegnati al Galà della Croce Rossa, evento storico del Principato? I commenti si sprecano, anche perché sembra che tra Charlene e la principessa Carolina i rapporti si siano incrinati.

In internet circolano anche molte voci sul fatto che proprio il Principe Alberto abbia lasciato trapelare alcune indiscrezioni sul possibile menù del matrimonio. Stando ai rumors, infatti, gli invitati potranno assaggiare cibi e bevande di varia provenienza, collocati su appositi tavolini “a tema” allestiti in un sontuoso giardino.

Di certo sappiamo solo che l’invito alle nozze, come da tradizione, è stato inviato dal Principe Alberto. Grande attesa, invece, per quel che concerne l’abito della sposa. Cosa indosserà la splendida Beatrice? Le indiscrezioni parlano di una creazione semplice per il rito civile e di una più sontuosa e vaporosa per quello religioso. Sono stati fatti i nomi di noti stili, tra i quali i più gettonati sembrano essere gli italiani Giorgio Armani e Valentino.

Per quel che concerne la lista nozze, sul web sono circolate molte voci discordanti. C’è chi ha parlato di una bozza scritta a mano dagli sposi e contente regali molto costosi, chi invece ha reso noto che sono stati inclusi anche oggetti a prezzi più abbordabili. In ogni caso, si vocifera che gli sposi abbiano richiesto una coppia di fenicotteri per il sale e il pepe da 100 euro, così come un mobile da bar in pelle del valore di 13.000 euro. E anche un’ampia gamma di libri: alcuni volumi economici, ma anche pezzi particolarmente pregiati.

Ragazze, non ci resta che attendere il 25 luglio e il 1 agosto per fugare ogni dubbio. Cosa vi incuriosisce di più? La lista degli invitati? Gli abiti? Il viaggio di nozze? Attendo i vostri commenti.