diredonna network
logo
Stai leggendo: Chanel ha una nuova musa: è la figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis

L'incidente di Noah Hathaway, il bambino guerriero de La Storia Infinita

La ragazza che salvò il soldato. Lui: "Non ho mai smesso di cercarti"

Arabia Saudita: "Le donne non possono guidare perché hanno un quarto di cervello"

Autocontrollo, quando troppo fa perdere il controllo e quando coltivarlo

Perché le coppie che guardano serie tv sono le più felici

Gloria, uccisa di botte a 23 anni dai parenti che la costringevano a prostituirsi

Sabrina Vita da Strega, pronte per il reboot?

Gomma crepla: cos'è e come si usa

"Sex by surprise", subire violenza durante un rapporto sessuale consenziente

La lettera d'amore di Alain Delon al suo grande amore quando morì

Chanel ha una nuova musa: è la figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis

Ha solo 16 anni ma già promette di seguire le orme della celebrità e del successo di papà Johnny Depp e mamma Vanessa Paradis. Da loro ha preso la bellezza, la capacità innata di stare davanti ai riflettori e..., magari, giusto una raccomandazione!
Lily-Rose Depp testimonial Chanel
Fonte: Web

Dalla mamma Vanessa Paradis ha preso la bellezza e il broncio sexy. Dal papà Johnny Depp il cognome, lo sguardo magnetico e un fascino a metà tra una dolce Lolita e una bad girl ribelle. Da entrambi, forse, anche una dose, non foss’altro che involontaria, di… raccomandazione! Giusto quella che serve, se ti chiami Lily-Rose Depp, per diventare a soli 16 anni il volto della campagna eyewear autunno-inverno 2015-16 di Chanel.

Attenzione! Bella, capace e determinata Lily-Rose Depp ha già dimostrato in più di un’occasione di esserlo e nessuno dice che mamma o papà abbiano fatto pressioni. Ma trovarsi a vestire i panni della nuova testimonial della maison di moda più chic del mondo non deve essere mica una cosa che succede per caso a una sedicenne, per quanto splendida, intrigante e carismatica possa essere. O, comunque, un cognome così il suo peso un po’ deve avercelo, il che, va detto a favore della bella Lily-Rose, non è sempre un bene, peché ti costringe a dar prova sempre e comunque di quanto vali e, qualora dovessi pure dare una dimostrazione degna di un Oscar, ci sarà sempre qualcuno a storcere il naso.

Fatto sta che Lily-Rose Depp sembra davvero perfetta per questo ruolo (anche perché non è che Chanel, allora, rinunci alla perfezione). Colletto di pizzo bon-ton, toni pastello ad eccezione del rossetto scuro che ne esalta il broncio e grandi occhiali da sole con giro di perle Chanel su sfondo neutro: incantevole, per dirla con lo stesso aggettivo con cui l’ha definita Karl Lagerfeld, che l’ha scelta personalmente e fotografata in qualità di “giovane donna della nuova generazione con tutte le qualità di una star”.

Poco importa se Johnny Depp e Vanessa Paradis ora sono già al centro delle polemiche di chi non perdona loro di aver concesso alla figlia 16enne di posare, con espressioni giudicate troppo sexy per la sua età, per la grande maison di moda. Del resto non c’è notizia che sia tale senza polemiche e, comunque, Lily-Rose Depp aveva già prestato la sua avvenenza per la campagna borse di Chanel insieme a Kristen Stewart e alla modella britannica Alice Dellal.

Per la cronaca, nel suo curriculum, ci sono già l’editoriale di moda realizzato per Oyster Magazine, il video con il rapper Rejjie Snow e il debutto come attrice nel comedy-horror Tusk di Kevin Smith. Senza contare che, a breve, calcherà le scene con il papà Johnny Depp in Yoga Hosers e con Natalie Portman in Planetarium.

Una cosa è certa. Ne sentiremo ancora parlare!

Nel frattempo, possiamo guardare il video dello shooting fotografico per Chanel eyewear.