diredonna network
logo
Stai leggendo: Travelbox: la Camera d’Albergo che si Porta Ovunque

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Cercasi 2 persone per il lavoro più bello: testare hotel 5 stelle

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

Travelbox: la Camera d'Albergo che si Porta Ovunque

Travelbox è la prima stanza d'albergo racchiusa in una scatola. Progettata in Austria, può essere spedita ovunque.
Foto: Web

Avete mai pensato a quanto sarebbe pratico poter portare in giro un’intera camera d’albergo, da aprire all’occorrenza in un batter d’occhio? Ebbene ragazze questo sogno ora è finalmente diventato realtà. Si chiama Travelbox, letteralmente “scatola da viaggio“, e non è altro che un’innovativa e attrezzatissima tenda modulare in legno e acciaio in grado di ospitare in pochissimo spazio il mobilio di un’intera stanza.

La novità arriva dall’Austria ed è stata progettata da Stefan Juust, fondatore dell’omonima società d’oltralpe che ha realizzato la singolare tipologia di camera dotata di diversi comfort. Questa pratica variante di roulotte, camper, tende e chi più ne ha più ne metta, è dedicata a chi ama viaggiare liberamente poichè la scatola resiste anche all’usura dei viaggi e degli spostamenti internazionali.

Il costo di questa meraviglia è 132 sterline (circa 185 euro). Ma cosa contiene Travelbox? All’interno trovate diverse cose: un letto, un tavolo, delle sedie, appositi contenitori e divisori per poter impilare e organizzare i propri oggetti personali e addirittura una bicicletta. E Stefan Juust conferma che la scatola può essere spedita ovunque, rendendo agevole qualsiasi tipo di viaggio o trasferta.

Travelbox: la camera d'albergo che si porta ovunque.

Ma quanto spazio occupa? Quando è chiuso, Travelbox presenta delle dimensioni estremamente ridotte: con l’equipaggiamento standard pesa 60 kg, è lungo 2,09 metri, alto 125 centimetri e largo 39. Può essere trasportato sul portabagagli dell’automobile e qualsiasi società di spedizione è in grado di spedirlo in giro per il mondo. La scatola, quando è chiusa, è rigida e pronta a sopportare addirittura gli urti dei viaggi internazionali. E all’arrivo può essere aperta facilmente per trasformarsi istantaneamente in una nuova dimora, una sorta di mini appartamento confortevole. In parole povere: si tratta di una struttura in legno e pannelli di alluminio che si scompone in più parti, rivelando all’interno un incastro perfetto di mobili e bicicletta.

Ma Travelbox non è indicata solo per gli amanti dei viaggi. Un altro suo utilizzo di grande funzionalità è dato dalla possibilità di arredare facilmente e in poco tempo un nuovo appartamento. Spesa minima e confort garantiti, quindi, quando le proprie abitudini di vita implicano inevitabilmente frequenti traslochi. E piuttosto che essere sempre dipendenti dall’acquisto di nuovo mobilio (destinato ad essere imballato, ceduto, venduto, regalato in base alla nuova destinazione) Travelbox può essere talvolta l’idea vincente.

Geniale. Che dite?

Travelbox, la camera da viaggio che si trasporta con una scatola.