diredonna network
logo
Stai leggendo: Bagaglio a Mano: le Misure Diventano Universali ma si Riducono

Questo è sicuramente il vicino d'aereo peggiore che puoi avere

Viaggi low cost: arrivano i biglietti per gli Stati Uniti a 99 euro

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

Melinda Gates: "Perché dobbiamo sostenere e pretendere il controllo delle nascite"

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Il tema del Met Gala 2018 è davvero molto molto controverso

La vampiretta è arrivata: per Nikki Reed e Ian Somerhalder è tempo di coccole

Google shock: "Donne biologicamente diverse, per questo lavoro meglio gli uomini"

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Bagaglio a Mano: le Misure Diventano Universali ma si Riducono

IATA, l'International Air Transport Association, ha introdotto delle nuove misure, più piccole, per i bagagli a mano, diverse da quelle attualmente in uso presso le compagnie aeree.
Fonte: web
Fonte: web

Quando si sta per fare un viaggio in aereo, una delle cose che crea più ansia e preoccupazione è il bagaglio a mano: sarà delle dimensioni corrette? Peserà troppo? E se mi obbligano a pagare una tassa in più perché sbagliato?

Queste e altre le domande che affollano la mente di una donna viaggiatrice inesperta, anche perché non esistono delle misure universali per i bagagli a mano e le compagnie si differenziano l’una dall’altra, o almeno così ha funzionato fino a oggi.

Infatti sono in arrivo le nuove misure universali per il bagaglio a mano, decise da IATA (International Air Transport Association); queste misure, valide per tutte le compagnie aeree, saranno: 55 x 35 x 20 cm, con un volume massimo di 38,5 litri.

Si tratta di misure di poco inferiori di quelle in uso attualmente, che vanno dai 55 x 35 x 25 cm di Air France ai 56 x 45 x 25 cm di Iberia sino ai 55 x 40 x 20 cm di Ryanair.

Questo vuol dire che dobbiamo buttare tutti i nostri trolley perché non andranno più bene? No, perché comunque le misure proposte da IATA sono delle linee guida che le compagnie aeree possono adottare o meno; per ora quelle che le hanno accettate sono Air China, Avianca, Azul, Cathay Pacific, China Southern, Emirates, Lufthansa e Qatar.

E se invece vi apprestate a comprare una valigia nuova, attendete la fine del 2015, momento in cui verranno messe in commercio quelle con il logo IATA Cabin OK, che sono delle nuove misure introdotte; in questo modo potrete mettervi in viaggio senza paura di vedervi rifiutare il bagaglio a mano e viaggiare verso le mete che preferite, magari dormendo in uno di questi hotel: