diredonna network
logo
Stai leggendo: Gerry Scotti e l’Addio alla TV

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Gerry Scotti e l'Addio alla TV

Gerry Scotti dice addio alla Tv. Dopo 40 anni di carriera, il volto che ha accompagnato intere generazioni è troppo stanco per continuare. Ma non solo...
(foto: Web)

Gerry Scotti è pronto a dare l’addio alla Tv.
Lo storico conduttore infatti si dice stanco e ha annunciato che rincuncerà ai programmi sul piccolo schermo dopo gli anni di onorata carriera.

Gerry parla a cuore aperto a Vanity Fair.
Ad agosto spegnerà 59 candeline e per il suo 60esimo ha deciso che si ritirerà.
Un po’ per stanchezza, un po’ per lasciar spazio alle nuove “leve”.
Nel caso è sempre disposto a girare il mondo a fare documentari sulle sue passioni: viaggi, cibo, moto e barche.

“L’età media per gli uomini è sopra gli 80 anni. Considerando che ne ho passati 20 diventare uomo, 40 a fare un lavoro che mi piaceva molto e che mi è arrivato senza che lo cercassi, mi piacerebbe nei prossimi venti affrontare qualche sfida in più. Mi sono anche arrivate offerte da persone che volevano cedere le loro aziende, ma tutte le volte che devo decidere mi sudano le mani”

Beato te Gerry,
e la tua proverbiale tranquillità.