diredonna network
logo
Stai leggendo: Gerry Scotti e l’Addio alla TV

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Dice basta a una dieta da 500 calorie, ma il web la insulta

Oroscopo dal 20 al 26 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Perché ho realizzato per la mia bambina una festa a tema... cacca"

La fitness blogger che ha deciso di non depilarsi: "Voglio essere di ispirazione per le altre donne"

Titanic: ma Jack poteva salvarsi sulla porta-zattera con Rose? Ecco la risposta

Vacanze di Pasqua: i 4 compiti di questo maestro elementare

Gerry Scotti e l'Addio alla TV

Gerry Scotti dice addio alla Tv. Dopo 40 anni di carriera, il volto che ha accompagnato intere generazioni è troppo stanco per continuare. Ma non solo...
(foto: Web)

Gerry Scotti è pronto a dare l’addio alla Tv.
Lo storico conduttore infatti si dice stanco e ha annunciato che rincuncerà ai programmi sul piccolo schermo dopo gli anni di onorata carriera.

Gerry parla a cuore aperto a Vanity Fair.
Ad agosto spegnerà 59 candeline e per il suo 60esimo ha deciso che si ritirerà.
Un po’ per stanchezza, un po’ per lasciar spazio alle nuove “leve”.
Nel caso è sempre disposto a girare il mondo a fare documentari sulle sue passioni: viaggi, cibo, moto e barche.

“L’età media per gli uomini è sopra gli 80 anni. Considerando che ne ho passati 20 diventare uomo, 40 a fare un lavoro che mi piaceva molto e che mi è arrivato senza che lo cercassi, mi piacerebbe nei prossimi venti affrontare qualche sfida in più. Mi sono anche arrivate offerte da persone che volevano cedere le loro aziende, ma tutte le volte che devo decidere mi sudano le mani”

Beato te Gerry,
e la tua proverbiale tranquillità.