diredonna network
logo
Stai leggendo: Jesse, lo Zio dell’anno che si Veste da Principessa per Amore della sua Nipotina

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Jesse, lo Zio dell'anno che si Veste da Principessa per Amore della sua Nipotina

Lo zio dell'anno?! Eccolo e guardate cosa ha fatto per rendere felice la sua adorata nipotina di appena 4 anni.
Foto: Web

Se le mamme e i papà sono davvero disposti a tutti per amore dei proprio figli, anche gli zii non scherzano.

Uno di questi è il ventitreenne Jesse Frank che vive in Alabama, disposto a fare ogni cosa per far felice la sua dolce nipotina.

La piccola di appena 4 anni, sognava di andare al cinema a vedere Cenerentola travestita come l’amata principessa Disney,  ma aveva paura di essere l’unica bambina in sala a presentarsi vestita in questo modo.

Così per incoraggiare e convincere la nipotina ad indossare il suo costume da principessa anche fuori casa, il muscolo e affascinante Jesse ha lanciato la sfida: “Vestiamoci entrambi da principesse” e si è proposto di accompagnarla vestendosi anche lui proprio come la nipotina.

Lo zio ha quindi preso in prestito un abito da ballo da un amico, una borsa e… delle infradito (ovviamente non avrebbe voluto rompersi le caviglie con i tacchi!).

Se si tratta di renderla felice, lo farò. Non mi interessa.

Bravo zio Jesse, ti adoriamo!

Ecco zio e nipotina al cinema…

E qui prima di uscire di casa…

Foto: Web