diredonna network
logo
Stai leggendo: Come i Media Vorrebbero che Fosse il Corpo Femminile

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Come i Media Vorrebbero che Fosse il Corpo Femminile

Un servizio fotografico realizzato per dimostrare come il corpo delle donne sia vittima di canoni di bellezza spacciati come perfetti ma in realtà artificiali: ecco le foto!
Fonte: web

Un servizio fotografico che vuole ridicolizzare i classici servizi fotografici, dove spesso le donne, se non sono ritoccate con Photoshop, hanno subito qualche ritocchino pur di rispecchiare un determinato canone di bellezza.

Il servizio mostra Sarah Coffman, l’ideatrice, e alcune amiche che posano in biancheria intima mentre leggono delle riviste popolari.

Sul loro corpo ci sono i segni del pennarello di un chirurgo plastico, che disegna sulla loro pelle ipotetiche curve perfette.

Il servizio fotografico vuole denunciare come nella società contemporanea le donne siano spesso spogliate da capo a piedi e giudicate se non “perfette” (che poi la perfezione e la bellezza sono qualcosa che va oltre le misure del corpo).

Un atto di denuncia svolto con intelligenza ed ironia.

1.

Come i Media Influiscono sull’Immagine del Corpo Femminile

2.

Fonte: web

3.

Fonte: web

4.

Fonte: web

5.

Fonte: web

6.

Fonte: web

7.

Fonte: web

8.

Fonte: web

9.

Fonte: web