diredonna network
logo
Stai leggendo: Lo Stato Condanna a Morte 67 Daini “Abbatteteli!”

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Lo Stato Condanna a Morte 67 Daini "Abbatteteli!"

Uno sterminio di Daini senza senso. Oltre 67 saranno abbattuti per ordine dello Stato.
foto: Web

Lo Stato ha condannato a morte ben 67 daini, che vivono in libertà nella Pineta di Classe a Ravenna.
La sentenza del Consiglio di Stato appoggia infatti la Provincia di Ravenna che ha promosso un piano di abbattimento selettivo.
Gli animali sono infatti considerati pericolosi per l’uomo e la circolazione stradale: secondo gli enti locali gli animali si sono spinti sempre più in prossimità della Statale Adriatica.

L’uccisione dei daini, una specie importata in Italia per ragioni venatorie, è una pratica diffusa da anni.
Solo in Emilia Romagna nell’ultimo ano ne sono stati abbattuti mille esemplari. ll Tar emiliano aveva già respinto il ricorso condannando le associazioni al pagamento di oltre 4.000 euro.

Nemmeno l’offerta di una donna, Eleonora Schonwald, di mantenere a sue spese tutti i daini li ha salvati dalla condanna a morte. Ma perchè, se questa donna aveva proposto un’alternativa?!

Uno sterminio senza senso che lascia con l’amaro in bocca.