diredonna network
logo
Stai leggendo: Lo Stato Condanna a Morte 67 Daini “Abbatteteli!”

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Lo Stato Condanna a Morte 67 Daini "Abbatteteli!"

Uno sterminio di Daini senza senso. Oltre 67 saranno abbattuti per ordine dello Stato.
foto: Web

Lo Stato ha condannato a morte ben 67 daini, che vivono in libertà nella Pineta di Classe a Ravenna.
La sentenza del Consiglio di Stato appoggia infatti la Provincia di Ravenna che ha promosso un piano di abbattimento selettivo.
Gli animali sono infatti considerati pericolosi per l’uomo e la circolazione stradale: secondo gli enti locali gli animali si sono spinti sempre più in prossimità della Statale Adriatica.

L’uccisione dei daini, una specie importata in Italia per ragioni venatorie, è una pratica diffusa da anni.
Solo in Emilia Romagna nell’ultimo ano ne sono stati abbattuti mille esemplari. ll Tar emiliano aveva già respinto il ricorso condannando le associazioni al pagamento di oltre 4.000 euro.

Nemmeno l’offerta di una donna, Eleonora Schonwald, di mantenere a sue spese tutti i daini li ha salvati dalla condanna a morte. Ma perchè, se questa donna aveva proposto un’alternativa?!

Uno sterminio senza senso che lascia con l’amaro in bocca.