diredonna network
logo
Stai leggendo: Cindy Crawford Dice NO a Photoshop: ” Questa la mia Vera Immagine”

Animalier: dal leopardato al maculato, come indossare la tendenza urban jungle!

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Orecchini uncinetto: l'accessorio glamour per ogni occasione!

Gessica, sfigurata dall'acido: "La strada è lunga, ma tengo duro". Il video messaggio su Facebook

Quando lui si sfila il preservativo: subire violenza senza rendersene conto. La storia di Stella.

Cindy Crawford Dice NO a Photoshop: " Questa la mia Vera Immagine"

Cindy Crawford rifiuta un servizio fotografico trasformato con Photoshop e rivela la sua vera natura di donna vicino ai 50 anni. "Voglio essere un esempio per mia figlia!"
(foto: Web)

Anche le migliori invecchiano.
Lo sa bene Cindy Crawford che, a differenza di molte colleghe, non ha paura di mostrarsi per quello che è, rivelando le imperfezioni del tempo e della gravidanza.
Cindy è vicino ai 49 anni, e nonostante un passato da top-model, il suo fisico non è più quello di una volta.

Le rughe, la rilassatezza addominale … Cindy va controtendenza, rifiuta la chirurgia plastica e non solo: la ex top dice no anche a photoshop e decide di apparire sul numero di aprile di Marie Claire in una serie di foto in lingerie che la ritraggono completamente al naturale, con tutti i difetti di una donna, madre, di 49 anni.

 

(foto: Web)

La fotografia, pubblicata per anticipare l’articolo da una giornalista su twitter, sta facendo il giro del mondo.

“Provo a dare a mia figlia valori positivi senza focalizzarmi su pensieri quali ‘Sembro grassa?’, ‘Posso mangiare questo o quest’altro?’ Se usciamo per goderci un gelato non me ne privo: non voglio che arrivi a pensare che prendersi cura di se stessi voglia dire affamarsi!”

Brava Cindy!
Questo è essere DONNA.