diredonna network
logo
Stai leggendo: Addio Monica Scattini, Protagonista per Scola, Monicelli e Veronesi

12 cose che scommettiamo che non sai su La Bella e la Bestia

Caso Leotta a Sanremo: se per parlare di cyberbullismo tocca mettere un "vestito adatto"

Grey's Anatomy e il cast decimato: pronti per un altro addio?

Isola dei Famosi 2017: falsa partenza, prima puntata rimandata ma polemiche già iniziate

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Trench: storia di un capo senza tempo!

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Calzedonia Costumi 2017: tutte le novità della nuova collezione estiva!

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Addio Monica Scattini, Protagonista per Scola, Monicelli e Veronesi

Addio a Monica Scattini, grande protagonista nei film di Scola, Monicelli, De Sica e Veronesi.
(foto: Web)
(foto: Web)

Dopo una lunga malattia è morta a Roma l’attrice Monica Scattini, figlia del regista Luigi, a soli 59 anni.

Nella sua carriera tanto cinema e televisione.
In molte commedie il suo ruolo era quello della toscana benestante.
Ha lavorato con Ettore Scola, Mario Monicelli, De Sica e Carlo Vanzina.
Vinse il Nastro d’Argento come miglior attrice nel 1983 e il David di Donatello 11 anni dopo.

Conosciuta in televisione per “Elisa di Rivombrosa” e “Un ciclone in famiglia“, in compagnia di Massimo Boldi.

La sua carriera aveva avuto anche una parentesi internazionale, grazie a Francis Ford Coppola in “Un sogno lungo un giorno” e Bob Marshal nel musical “Nine”, assieme a Daniel Day Lewis, Nicole Kidman e Penelope Cruz.
La sua ultima partecipazione cinematografica è stata l’anno scorso nel film di Giovanni Veronesi “Una donna per amica”.