diredonna network
logo
Stai leggendo: Addio Monica Scattini, Protagonista per Scola, Monicelli e Veronesi

Siete pronte per il ritorno di Sandra Oh?

Gossip girl revival? Blake Lively dice sì, ma c'è chi dice no

Il capo lo manda a casa perché indossa i pantaloncini a lavoro: la risposta di questo ragazzo è semplicemente epica!

Arriva la notte di San Giovanni: 6 riti per trovare l'amore e scoprire chi sposerai

Il rimedio giusto all'allergia da fieno? È... il gin tonic! Lo dice la scienza

Meryl Streep: "Ho giurato che non avrei chiesto mai soldi a un uomo"

Amazon Wardrobe: scegli, prova a casa gratuitamente, poi decidi se comprare

Creazioni in fimo: 3 idee facili, super carine e come realizzarle

Occhiali da sole 2017: tutti i modelli di tendenza per quest'estate!

Oroscopo dal 22 al 28 giugno - Come sopravvivere alle stelle

Addio Monica Scattini, Protagonista per Scola, Monicelli e Veronesi

Addio a Monica Scattini, grande protagonista nei film di Scola, Monicelli, De Sica e Veronesi.
(foto: Web)
(foto: Web)

Dopo una lunga malattia è morta a Roma l’attrice Monica Scattini, figlia del regista Luigi, a soli 59 anni.

Nella sua carriera tanto cinema e televisione.
In molte commedie il suo ruolo era quello della toscana benestante.
Ha lavorato con Ettore Scola, Mario Monicelli, De Sica e Carlo Vanzina.
Vinse il Nastro d’Argento come miglior attrice nel 1983 e il David di Donatello 11 anni dopo.

Conosciuta in televisione per “Elisa di Rivombrosa” e “Un ciclone in famiglia“, in compagnia di Massimo Boldi.

La sua carriera aveva avuto anche una parentesi internazionale, grazie a Francis Ford Coppola in “Un sogno lungo un giorno” e Bob Marshal nel musical “Nine”, assieme a Daniel Day Lewis, Nicole Kidman e Penelope Cruz.
La sua ultima partecipazione cinematografica è stata l’anno scorso nel film di Giovanni Veronesi “Una donna per amica”.