diredonna network
logo
Stai leggendo: I Messaggi della Mamma “Rompiscatole” Diventano Virali su Instagram

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Oroscopo dal 4 al 10 maggio - Come sopravvivere alle stelle

La pratica delle neonate sepolte vive, soffocate o annegate

"Mi ha detto 'Ti amo, mamma' e poi ha chiuso gli occhi". La straziante storia di Nolan

I Messaggi della Mamma "Rompiscatole" Diventano Virali su Instagram

Pensate di avere una madre rompiscatole?! Forse capirete che non esagera poi così tanto e in ogni caso vi sveliamo un modo creativo per vendicarvi!
(foto: Web)
(foto: Web)

Come in un telefilm.
Le mamme “rompiscatole” sono uno stereotipo molto presente nella vita reale.
Ti assillano con messaggini, hanno (detta loro) sempre ragione, credono di sapere cosa sia più o meno giusto per te e la tua vita.
C’è chi però a tutto questo ha deciso di ribellarsi in modo creativo e attuale.

Kate Siegel, una 26enne di Brooklyn, è diventata una superstar di Instagram dopo aver creato un account in cui documenta tutti i messaggi di critiche e avvisi che la madre, molto religiosa ed ebrea, le invia.

Inutile sottolineare come lei li definisca estremamente folli ed esilaranti.
Tutti i loro scambi di sms sono visibili pubblicamente sulla pagina Instagram di Kate che conta oltre 300.000 follower.

“Ho avviato questo progetto tre mesi fa perché i miei amici ridevano sempre dei messaggi di mia madre. Essendo figlia unica, tutte le sue attenzioni si sono sempre rivolte su di me”.

La mamma, per esempio, cerca costantemente di trovare un uomo alla figlia anche se lei un fidanzato ce l’ha già. La scorsa settimana le ha rivelato che stava inserendo la figlia sui siti di appuntamenti per single ebrei e che si era battuta per farle conoscere un laureato di Cornell. Quando Kate, allibita, ha protestato dandole della pazza, la mamma ha replicato che semmai la pazza era la figlia nel perdere tempo con un fidanzato che non voleva impegnarsi con lei.

(foto: Web)
(foto: Web)

 

[Touchè?!]

Kate ha creato l’account un po’ per sfogarsi e un po’ per far ridere le persone, soprattutto i figli di genitori assillanti:

“Trovo che le nevrosi siano divertenti, e so che tutte quelle frasi vengono da una persona che mi ama. Penso che sia divertente, e non mi preoccupa affatto. Anche le cose più esorbitanti sono dette con amore e humor

La mamma dice alla figlia che non può permettersi di saltare due allenamenti di fila, la avverte che un molestatore sessuale si è spostato nel suo quartiere… tutto per il suo bene.

“Che cosa posso dire? Lei è figlia unica e io cerco sempre di aiutarla. La amo più di ogni altra cosa. Siamo molto, molto vicine. Kate ha sempre saputo che mi poteva raccontare qualsiasi cosa e che io non sarei rimasta scioccata”.

Per San Valentino Kate ha progettato anche una T-shirt edizione limitata:

“No ring on the finger, you must not linger”.

Insomma, che il fidanzato le chieda di sposarla se si vuole evitare la terza guerra mondiale!