diredonna network
logo
Stai leggendo: Oliviero Toscani Insulta i Veneti “Popolo di Ubriaconi” : Denunce e Risarcimenti

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Oliviero Toscani Insulta i Veneti "Popolo di Ubriaconi" : Denunce e Risarcimenti

Oliviero Toscani "insulta" i Veneti: da una battuta goliardica al Tribunale. "Siete un popolo di ubriaconi!"
(foto: Web)
(foto: Web)

È polemica da ieri in tutto il Veneto.
Il celebre fotografo, noto per essere anche un provocatore, Oliviero Toscani ha definito i veneti come un popolo di ubriaconi.

I veneti non l’hanno presa bene e il noto pubblicitario ha dovuto scusarsi pubblicamente.
Durante la trasmissione radiofonica La Zanzara, su Radio 24, Toscani aveva detto:

“un popolo di ubriaconi e alcolizzati. Poveretti, non è colpa loro se nascono in Veneto, è un destino. Basta sentire l’accento veneto: è da ubriachi, da alcolizzati, da ombretta, da vino“.

Nonostante il clima in studio fosse goliardico e Toscani volesse semplicemente fare una battuta, anche se mal riuscita, da Padova a Venezia i cittadini si sono scatenati.

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha replicato a stretto giro di posta, scrive il Gazzettino:

“Oliviero Toscani si ricordi che deve la sua fama a una famiglia veneta, i Benetton che, a giudicare dai fatti, forse erano davvero “ubriachi” quando gli hanno affidato le proprie campagne pubblicitarie”

Toscani più tardi ha rettificato:

“Era una battuta divertente. Se gli unici a non divertirsi sono alcuni veneti mi dispiace. C’è qualche veneto che ci cade sempre”.

Nel frattempo 5 padovani hanno fatto causa al fotografo:

“Abbiamo già presentato una citazione a giudizio per Toscani a comparire di fronte al Giudice di Pace, all’udienza del 16 aprile, chiedendo 5 mila euro di risarcimento per danni morali per ingiuria e diffamazione. Se alla causa si aggiungeranno altre persone si può valutate una class action”.

dice l’avvocato Destro.

Un po’ eccessivo, non vi pare?!
Anche Dante “offese” a suo modo molti dialetti italiani nel “De vulgari eloquentia”, eppure rimane il letterato più studiato in tutte le scuole, dalle Alpi a Trapani, come canterebbe la Carrà.