diredonna network
logo
Stai leggendo: Lauren Graham si Confessa: “Così Finì Una Mamma Per Amica. Senza Preavviso”

Pappa e Ciccia sta per tornare con una nuova stagione e sì, ci sono tutti

Non c'è pace per i fan di Grey's Anatomy: Shonda Rhimes colpisce ancora!

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

Lauren Graham si Confessa: "Così Finì Una Mamma Per Amica. Senza Preavviso"

Lauren Graham si sfoga in Tv e racconta come, anni fa, le fu detto che improvvisamente "Una Mamma per Amica" sarebbe finito.
(foto: Web)
(foto: Web)

Lauren Graham, oggi splendida 40enne, è diventata famosa in tutto il mondo grazie al ruolo di Lorelai Gillmore, la mamma del celebre telefilm “Una mamma per amica” che continua a tenerci compagnia anche dopo diversi anni.

Lauren questa volta, nel parlare dell’incredibile esperienza, non nasconde un po’ di amarezza raccontando il modo in cui è finita, così, su due piedi.
L’attrice, al talk-show di Seth Meyers, ha raccontato di essere stata liquidata per telefono.

“Ero in un ristorante e avevo il cellulare spento. A un certo punto arrivò una cameriera e mi disse che c’era una telefonata per me. Era il mio agente, che mi disse: La serie è finita, hanno cancellato tutto”.

Si nota infatti un finale un po’ troppo veloce, quasi aperto, che dopo diverse stagioni avrebbe potuto essere diverso. Una scelta difficile e sbagliata, dato che la serie tv è stata trasmessa moltissime volte dalla sua chiusura, e ogni volta riceve numerosi consensi da parte delle fan.

La fama di Lauren, per fortuna, non è finita con la serie creata da Amy Sherman-Palladino, e per sei stagioni è infatti stata protagonista in Parenthood, serie drammatica andata in onda sulla NBC e ha partecipato anche a diversi film comici, anche se per noi rimarrà sempre e solo Lorelai.