diredonna network
logo
Stai leggendo: Gatti In Ufficio Per Aumentare la Produttività

Il Titanic non affondò a causa dell'iceberg: ecco la nuova tesi e le prove

6 modi per riciclare i leggings che non portiamo più

Essere pagate per viaggiare: come si diventa Hotel Tester e quanto si guadagna

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Gatti In Ufficio Per Aumentare la Produttività

Gatti in ufficio per aumentare la creatività e la produttività (e allo stesso tempo diminuire lo stress). Non sarebbe meraviglioso?!
(foto: Web)
(foto: Web)

Gatti sul posto di lavoro per aumentare la produttività.

Una notizia che riempie di gioia il cuore degli amanti degli animali, in particolare dei felini.
La Ferray Corporation, ditta giapponese, è la prima al mondo che prova questa particolare pet-therapy per alleggerire le giornate in ufficio, aumentando, inconsciamente, produttività e creatività.

La società infatti ospita nove gatti autorizzati a vagare in ufficio per tutto il giorno.

Le giornate lavorative in questo modo trascorrono velocemente, tra relax e e piccoli disastri che mantengono viva l’attenzione.

I dipendenti non hanno dubbi, la presenza dei mici è un toccasana che ha portato moltissimi benefici. Parole loro, i felini hanno migliorato il rapporto tra colleghi e diminuito lo stress personale.

(foto: Web)
(foto: Web)

I nove mici adottati però non sono i soli animali benvenuti nell’ufficio: ogni giorno è possibile portare da casa anche il proprio animale domestico, e chi non ne possiede uno, riceve in busta paga quasi 40€ in più, da destinarsi all’adozione di un gatto/cane/coniglio che ha bisogno di una casa e di una famiglia.

Speriamo che questa tendenza arrivi presto anche da noi!