diredonna network
logo
Stai leggendo: Linus, padre Disperato Sul Blog “Mio figlio Miki Sta Molto Male”

Linus, padre Disperato Sul Blog "Mio figlio Miki Sta Molto Male"

Brutte notizie per Linus di Radio Deejay, il figlio Miki è in ospedale e lui si sfoga sul blog: "Sono davvero disperato"
(foto: Web)
(foto: Web)

Linus è “disperato”.
Così scrive attraverso il suo blog personale la voce storica di Radio Deejay che sta vivendo un momento personale e familiare davvero terribile.
Il figlio ha avuto un brutto incidente domestico e da giorni si trova in ospedale in prognosi riservata.

““I veri problemi saranno quelli che ti prendono di sorpresa, alle quattro di un tranquillo martedì pomeriggio”, recitava il testo di Accetta il Consiglio. Non era martedì ieri, ma l’orario era quello. Ed è stato un momento terrificante. Che non è ancora finito, ma forse il buon Dio ha voluto allungare una mano. Se finisce bene, come spero e credo, sarò felice di raccontarvi tutto. Grazie.”

Il piccolo Miki sta lottando in ospedale. Caduto dalla sedia mentre cercava di prendere qualcosa da una mensola, ha picchiato la schiena contro lo spigolo del letto. Shock midollare. Solo ieri Miki ha ripreso a camminare.

“Sono commosso e imbarazzato per l’attenzione che mi state dedicando e la quantità di affetto che mi state dimostrando. Perlopiù alla cieca, visto che vi ho stupidamente spaventato senza spiegare nulla.
Anzi, mi scuso per il tono misterioso e allarmistico del mio post di lunedì, ma ero veramente disperato.
E lo sono ancora, anche se con un briciolo di speranza in più. Domenica il mio adorato Miki ha avuto un terribile incidente domestico e da quattro giorni siamo con lui in ospedale. Ieri sono arrivate le prime buone notizie ma la strada è ancora lunga. Ma è un bambino fantastico e ne uscirà, ne sono sicuro. Grazie a tutti.”

I fan si sono stretti attorno al conduttore di Deejay Chiama Italia, mostrando grande affetto e vicinanza con oltre 500 messaggi di conforto, e così facciamo anche noi, augurandoci di potervi dare presto nuove e buone notizie.