diredonna network
logo
Stai leggendo: Londra, Arriva il Primo Hotel fatto Tutto di Dolci

Gli Harry Potter Studios cercano personale: sfoderate le vostre bacchette

È arrivato Sleeping River Island, il cappotto da divano per l'inverno

L'incidente di Noah Hathaway, il bambino guerriero de La Storia Infinita

La ragazza che salvò il soldato. Lui: "Non ho mai smesso di cercarti"

Arabia Saudita: "Le donne non possono guidare perché hanno un quarto di cervello"

Autocontrollo, quando troppo fa perdere il controllo e quando coltivarlo

Perché le coppie che guardano serie tv sono le più felici

Gloria, uccisa di botte a 23 anni dai parenti che la costringevano a prostituirsi

Gomma crepla: cos'è e come si usa

"Sex by surprise", subire violenza durante un rapporto sessuale consenziente

Londra, Arriva il Primo Hotel fatto Tutto di Dolci

Apre a Londra l'Hotel più goloso del mondo. Il sogno di qualsiasi amante di dolci e dolcetti che ricorda la casa di marzapane della favola di Hansel e Gretel.
(foto: Web)
(foto: Web)

L’Hotel incubo di ogni diabetico o salutista è l’hotel da sogno di tutti i golosi del mondo e di chi, ad un pezzetto di cioccolato, non sa proprio rinunciare, nemmeno durante la dieta.

Il Cake Hotel è pronto a rendervi felici.

Un albergo totalmente a tema pasticceria e affini, e se dico totalmente, intendo proprio tutto, come nella casetta di pan di zucchero della strega di Hansel e Gretel.

L’arredamento è dolce e commestibile, l’idromassaggio della camera può essere riempito d’acqua oppure di latte e cereali al cioccolato, o pop-corn al caramello, il mini bar è ricco di cupcake e dolcezze varie, sono disponibili olii per massaggi al sapor di macarons e marzapane, anche i fiori esposti sono commestibili, così come i cuscini fatti di spuma alla vaniglia o i tappeti di mousse alla frutta.

I più fortunati hanno già potuto assaggiare l’hotel pop-up Cake Hotel, aperto a Soho una sola notte per celebrare una nuova linea di zucchero.
Ben 14 chef si sono messi all’opera per preparare oltre 2000 macaron, meringhe e dolcetti vari, più zucchero filato in quantità industriali…
Il risultato è davvero unico… da leccarsi i baffi.

Quasi, quasi prenoto. Giusto un “piccolo” strappo alla dieta.