diredonna network
logo
Stai leggendo: Giovane dal Cuore Spezzato Regala Viaggio Per il Mondo all’Omonima della Ex

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Come funziona la pianta mangiafumo?

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Quando Reeva scrisse a Pistorius: "A volte mi fai paura" e quelle parole di lui

Giovane dal Cuore Spezzato Regala Viaggio Per il Mondo all'Omonima della Ex

Vincere un biglietto per un viaggio intorno al mondo. Sembra una favola ... ma invece che un amore con questa decisione è nata un'iniziativa benefica.
(foto: Web)
(foto: Web)

Vincere un viaggio per il Mondo per una coincidenza semi-romantica.

È successo a Elizabeth Gallagher e la spiegazione è davvero sorprendente.
Jordan Axani è un giovane ragazzo di 27 anni dal cuore spezzato.
Lasciato dalla sua ex, alla quale aveva regalato un giro per il mondo tra Stati Uniti, Italia, Thailandia, India e Canada ha deciso di cedere quel viaggio a qualsiasi omonima della ex ingrata, per non perdere la prenotazione.

Jordan giustamente non vuole rinunciare al giro attorno alla Terra e non vuole nemmeno buttare l’altra metà dei soldi.
La compagnia non ha reso possibile il cambio del nominativo e così il ragazzo ha lanciato una particolare proposta sul web:

“Se vi chiamate Elizabeth Gallagher e siete canadesi, potete vincere un viaggio in giro per il mondo”.

“Non mi interessa nulla in cambio, non è una vacanza romantica. Se avete interesse e piacere a passare il soggiorno con me bene, altrimenti ognuno si potrà godere il proprio giro intorno al mondo“.

A un mese di distanza Axani ha annunciato la vincitrice: una studentessa canadese di 23 anni sarà la sua compagna di viaggio.
Ma in questa storia c’è di più: colpito dalle numerose lettere ricevute e dalla sete di conoscenza e l’amore per i viaggi, Jordan ha deciso di creare la fondazione “A ticket forward” per raccogliere fondi da destinare a chi è particolarmente bisognoso, per donare a tutti la possibilità di viaggiare.