diredonna network
logo
Stai leggendo: Giovane dal Cuore Spezzato Regala Viaggio Per il Mondo all’Omonima della Ex

Jessica, perde la memoria ma si innamora di nuovo dello stesso uomo

L'eutanasia e il rispetto per la vita: finalmente dj Fabo è morto, ora lui è libero, noi no

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Giovane dal Cuore Spezzato Regala Viaggio Per il Mondo all'Omonima della Ex

Vincere un biglietto per un viaggio intorno al mondo. Sembra una favola ... ma invece che un amore con questa decisione è nata un'iniziativa benefica.
(foto: Web)

Vincere un viaggio per il Mondo per una coincidenza semi-romantica.

È successo a Elizabeth Gallagher e la spiegazione è davvero sorprendente.
Jordan Axani è un giovane ragazzo di 27 anni dal cuore spezzato.
Lasciato dalla sua ex, alla quale aveva regalato un giro per il mondo tra Stati Uniti, Italia, Thailandia, India e Canada ha deciso di cedere quel viaggio a qualsiasi omonima della ex ingrata, per non perdere la prenotazione.

Jordan giustamente non vuole rinunciare al giro attorno alla Terra e non vuole nemmeno buttare l’altra metà dei soldi.
La compagnia non ha reso possibile il cambio del nominativo e così il ragazzo ha lanciato una particolare proposta sul web:

“Se vi chiamate Elizabeth Gallagher e siete canadesi, potete vincere un viaggio in giro per il mondo”.

“Non mi interessa nulla in cambio, non è una vacanza romantica. Se avete interesse e piacere a passare il soggiorno con me bene, altrimenti ognuno si potrà godere il proprio giro intorno al mondo“.

A un mese di distanza Axani ha annunciato la vincitrice: una studentessa canadese di 23 anni sarà la sua compagna di viaggio.
Ma in questa storia c’è di più: colpito dalle numerose lettere ricevute e dalla sete di conoscenza e l’amore per i viaggi, Jordan ha deciso di creare la fondazione “A ticket forward” per raccogliere fondi da destinare a chi è particolarmente bisognoso, per donare a tutti la possibilità di viaggiare.