diredonna network
logo
Stai leggendo: Renèe Zellweger Schock: Un Viso Rovinato Dal Botox [FOTO]

Tentò di uccidersi sparandosi, 10 anni dopo riceve il trapianto di faccia

Coppie scoppiate? Ballo hot per Emma e Stefano, Fedez e Ferragni si lasciano?

Photoshop o no? Il mistero della gamba di Mara Venier e del capezzolo di Liam Payne

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

5 modi per avere vestiti nuovi senza spendere un capitale

Perché questo abito di Primark è in vendita su Ebay al doppio del suo prezzo

Renèe Zellweger Schock: Un Viso Rovinato Dal Botox [FOTO]

Renèe Zellweger ha scioccato tutti con un nuovo volto e le sue fotografie stanno facendo il giro del mondo... è proprio il caso di dirlo: "Che pasticcio Bridget Jones!"
(foto: Web)

È proprio il caso di dirlo: “Che pasticcio, Bridget Jones!”.

Sul web impazza la notizia della trasformazione incredibile (e negativa) di una delle attrici più amate di sempre, Renèe Zellweger, celebre soprattutto per aver dato un volto all’eroina, un po’ goffa ma così vicina a tutti noi, Bridget Jones.

Nonostante si stia preparando un terzo capitolo del film, concentrato sulla crisi dei 40anni e la ricerca di un figlio, l’attrice simbolo della femminilità più genuina ha totalmente cambiato volto.

Difficile riconoscerla.

Un viso trasformato da continui ritocchi di chirurgia plastica, dagli zigomi ad un abuso di Botox sulla fronte, liposuzione e seno rifatto.

Anche le palpebre sembrano irreali.

(foto: Web)

Tra le ospiti agli Elle Women in Hollywood a Beverly Hills, Renèe ha lasciato tutti senza parole, stretta in un nero tubino aderente. Ma ad attirare l’attenzione non è stato il fisico perfettamente asciutto, quanto un viso deturpato dalla chirurgia.

In molti si domandano come Renèe potrà interpretare la buffa Bridget con tutta quella plastica sul volto.

Nel frattempo Hugh Grant ha deciso di abbandonare il progetto a causa della grande differenza tra il romanzo e la sceneggiatura.

Mille volte la Bridget con i mutandoni della nonna, a questa in silicone!