diredonna network
logo
Stai leggendo: Bella Sotto L’Ombrello: Consigli Fashion Per Vestirsi Con La Pioggia

Per la serie orrori fashion: arrivano i Clear Knee Mom Jeans

Yamamay Sempre Perfetta 2017: capi, colori e novità. Scopritele con noi!

Questa campagna Zara ha fatto infuriare molte persone

Costumi Yamamay 2017: ecco un'anteprima della Summer Collection!

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

Bella Sotto L'Ombrello: Consigli Fashion Per Vestirsi Con La Pioggia

La pioggia ci mette in crisi se vogliamo essere carine. Ecco qualche piccolo trucchetto per essere bellissime anche quando il tempo è brutto!

Per molte di noi la pioggia è un cruccio, perché rende difficile vestirci bene senza inzupparci rovinosamente.

Quando il tempo è bello e il sole splende, dobbiamo andare al mare oppure in montagna, al lavoro o a scuola, sembra facile scegliere l’outfit giusto.

Ma come vestirsi quando piove? Scoprite subito quali sono i capi must have per non rinunciare ad essere fashion anche quando il tempo è brutto!

Quando la mezza stagione arriva, spesso ci coglie impreparate: vestendosi troppo si suda, con troppo poco si rischia di ammalarsi. Se poi ci aggiungiamo anche le prime piogge….

Immancabile però l’ombrello: che lo preferiate piccolo da borsetta o grande e avvolgente, cercate sempre di usarlo come accessorio per il vostro look.

Se avete un outfit dai colori scuri o nero preferite un ombrello colorato, a contrasto.

Per i look vivaci sceglietene uno tono su tono con il colore principale, oppure di colore e fantasia piuttosto neutra.

1. La prima regola

Fonte: Weheartit

Importante è quindi munirsi di capi d’abbigliamento impermeabili, ma di materiali tecnici che permettono la traspirazione della pelle, e tenere all’asciutto specialmente i piedi (come ci insegnavano le nonne!) con scarpe chiuse, meglio se adatte all’acqua.

2. Un tocco in più

Fonte: Weheartit

Certo, niente ci proibisce di arricchirci di un piccolo tocco fashion, come un foulard, una stola o una sciarpa leggera, magari abbinati a un cappellino anche a falda larga in panno, così anche se scorderemo l’ombrello saremo abbastanza coperte e potremo nascondere i nostri capelli, non proprio in ottima forma con la pioggia.

 3. Da evitare assolutamente

Fonte: Weheartit

Assolutamente da evitare quando piove i pantaloni lunghi e le gonne fino ai piedi, che assorbono l’acqua fino alle cosce.

Stessa cosa anche per le scarpe aperte come le open toe, ma anche scarpe scamosciate o in tela in genere, a meno che non le proteggiate con gli appositi prodotti in spray.

Dimenticatevi anche i stivaletti tipo UGG, sebbene siano morbidissimi e caldi,: l’acqua li macchia in modo irreparabile, quindi meglio indossarli nelle giornate fredde ma asciutte.

 4. Cosa scegliere: ai piedi

Fonte: Weheartit

Cosa c’è di meglio di un paio di stivali quando piove?

Avete l’imbarazzo della scelta fra i rain boots in gomma, nelle fantasie più originali ed ironiche, che saranno i vostri migliori alleati.

Se preferite un look più grintoso sono ottimi i chelsea boots (tipo Dr Martens o Timberland), classici ed intramontabili, specialmente con gli outfit più casual.

Entrambe le soluzioni sono perfette sia che siate basse di altezza, oppure molto slanciate.

Perfetti anche gli stivali alti: proteggono la maggior parte della gamba dall’acqua, senza rinunciare al fashion! Da scegliere soprattutto se sei alta, perchè ti donino davvero.

Alternativa per le più informali e sportive: le sneakers alte alla caviglia, che ti tengono all’asciutto!

5. Cosa scegliere: dalla vita in su

Fonte: Weheartit

Per stare al caldo sono perfette felpe alla moda e maglioni caldi ed avvolgenti, meglio se con il collo alto.

Una volta al chiuso potete toglierli facilmente e non sudare troppo.

Se amate gli abiti usateli pure, specialmente se corti. Sono ottimi nelle giornate fresche, perché non rischiano mai di bagnarsi!

Per quando fa meno freddo sarà perfetta una camicetta da abbinare a jeans skinny ed ankle boots in pelle: sarete cool senza fatica!

Sì anche alla mantella o al poncho: una valida alternativa alla giacca per stare riparate quando non piove troppo.

6. Cosa scegliere: dalla vita in giù

Fonte: Weheartit

Perfetti i jeans skinny, se il vostro fisico ve li potete permettere, perché li potete infilare all’interno degli stivali e non rischiare di bagnarvi tutte le gambe.

In alternativa, potete scegliere dei leggings, pratici e sportivi anche con le maglie lunghe, oppure delle calze molto coprenti, se opterete per un abito o degli shorts invernali.

7. Cosa scegliere: capispalla

Fonte: Weheartit

Per i capispalla avete un’ampia scelta.

Per un look sportivo non possono mancare un k-way impermeabile, da ripiegare ed avere sempre con voi per non farvi cogliere alla sprovvista da un temporale.

Per le giornate più fredde scegliete invece un piumino invernale in tessuto tecnico, caldo e traspirante, oppure una giacca in pelle, ne troverete anche di elegantissime.

Se amate il genere, potete scegliere un trench lungo: sempre alla moda, può aggiungere colore e brio al vostro look di ogni giorno.

Meglio evitare i cappottini in lana: sono troppo delicati e il contatto con l’acqua rischia di rovinarli, e inoltre impiegano una vita ad asciugarsi.

8. Elegante per una cerimonia sotto la pioggia

Fonte: Weheartit

Anche andare a una cerimonia con la pioggia è possibile.

Copia questo look: gonna plissettata sui toni del grigio, calze coprenti, giacca e top sui toni del cipria e piccola borsina a tracolla.

Ai piedi dei tronchetti neri.

Sarai perfetta.

9. Parka: mon amour

Fonte: Weheartit

Uno dei trend dell’anno è il parka, un indumento molto amato perché comodo e versatile.

Nel suo tipico colore verde militare, è perfetto anche per una gita in montagna oltre che per la vita di tutti i giorni in città.

Un acquisto irrinunciabile!

10. Ricreare lo stile scozzese

Fonte: Weheartit

A volte basta davvero poco per essere belle e al caldo anche con la pioggia: un vestito lungo lavorato a magliabianco candido, degli stivali in gomma rossi lucidi e una stola in stile scozzese.

Ancora convinta che non si possa essere carine con la pioggia?