diredonna network
logo
Stai leggendo: Miss Italia 2014: Vince Clarissa, 20 Anni E Siciliana

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Oroscopo dal 4 al 10 maggio - Come sopravvivere alle stelle

La pratica delle neonate sepolte vive, soffocate o annegate

"Mi ha detto 'Ti amo, mamma' e poi ha chiuso gli occhi". La straziante storia di Nolan

Miss Italia 2014: Vince Clarissa, 20 Anni E Siciliana

Miss Italia: ancora una volta vince la Sicilia. Alta, mora e mediterranea; a quanto pare la Miss perfetta è questa. Ecco chi è la giovane Clarissa Marchese, Miss Italia 2014.
(foto: Web)
(foto: Web)

Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di fare, incominciala. L’audacia ha in sé genio, potere, magia. Incominciala adesso

Vince la Sicilia, ancora una volta.

Da tre anni infatti Miss Italia è sicula e anche nel 2014 nessuna eccezione.

Clarissa Marchese è giovanissima, solo 20 anni, nata a Sciacca e risiede a Ribera (entrambi in provincia di Agrigento).

Occhi castani e capelli scuri, è alta quasi 1.80 mt.

Diplomata con il massimo dei voti al Liceo Scientifico, si è iscritta alla facoltà di Logopedia a Parma.

La sua aspirazione è quella di poter lavorare, e quindi aiutare, i bambini.

Suo papà è il pizzaiolo, amatissimo, del paese e la mamma è nata in America, da genitori però Siciliani.

(foto: Web)
(foto: Web)

Terza miss siciliana consecutiva, dopo Giusy Buscemi e Giulia Arena, Clarissa onora ancora una volta la bellezza mediterranea.

Il suo artista preferito non può che essere Fiorello e poco dopo essere stata incoronata dal rapper Emis Killa, la giovane ha dichiarato:

Non so veramente come ringraziare tutti. È stato un percorso lungo, bello e pieno di emozioni. Sono felice, ho l’adrenalina a mille. Sono felice di aver ottenuto la corona. Comunque sarebbe andata sarebbe stato un successo, mi ha insegnato tanto. Sono felice perché so di aver reso felice altre persone. Sarà un anno difficile, ho già parlato con Giulia Arena e il suo è stato un anno pieno di impegni. Io comunque proseguirò l’università e farò coincidere gli impegni universitari con quello che Miss Italia richiede di fare. Sono pronta, carica, determinata e ce la farò. Porterò il nome dell’Italia in alto nel mondo.