diredonna network
logo
Stai leggendo: Girls, il nuovo telefilm al femminile, arriva oggi in Italia

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Girls, il nuovo telefilm al femminile, arriva oggi in Italia

Arriva oggi in Italia sul canale MTV, il nuovissimo telefilm per ragazze, targato HBO.Quattro amiche, New York, ma nessun riferimento a Sex and City. Da segnare in agenda.

 

Se si parla di un telefilm che racconta le storie e le relazioni (sessuali e non solo) di quattro ragazze che vivono a New York, l’immaginario collettivo fa subito riferimento a Sex and the City. Effettivamente se su “Girls” si dicesse solo questo, non si darebbe l’idea di qualcosa di nuovo, di particolare, che con Carrie e socie non ha nulla a cui spartire, se non il canale HBO.

Mtv ha comprato i diritti di questo nuovo prodotto americano che è già diventato un cult.
Affezionarsi alle avventure delle quattro giovani (poco più che ventenni) amiche sarà semplice.


Non esiste l’UpperEastSide, non ci sono limousine, locali di tendenza, scarpe e accessori. Il mondo fashion è assolutamente lontano nella vita di Hannah, Marnie, Jessa e Shoshanna, ragazze normali ognuna con pregi e difetti ben definiti, quotidianamente alle prese con problemi di lavoro.

Un prodotto completamente marchiato “donna”. Il telefilm infatti è stato sia prodotto che sceneggiato da una delle protagoniste, Lena Duham, che interpreta Hanna, la stagista dalla lingua lunga.
Un talento da tener d’occhio il suo, e un appuntamento, quello di “Girls”, da non perdere e magari guardare insieme alle amiche.