diredonna network
logo
Stai leggendo: Il Ritorno Del Piercing. Ma Se N’Era Davvero Andato?

Il Titanic non affondò a causa dell'iceberg: ecco la nuova tesi e le prove

6 modi per riciclare i leggings che non portiamo più

Essere pagate per viaggiare: come si diventa Hotel Tester e quanto si guadagna

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Il Ritorno Del Piercing. Ma Se N'Era Davvero Andato?

Orecchi, naso, bocca... e anche altro: fino a poco fa ogni parte del nostro corpo era considerata buona per applicare un bel piercing. Oggi la moda del buco ovunque e ad ogni costo sembra essere tramontata. Ma se star del calibro di Lady Gaga e Katy Perry se ne sono appena fatto uno, vorrà pur dire qualcosa, no?
Fonte: Web

Negli anni ’90 le ragazze (e i ragazzi) non potevano farne a meno: i piercing erano di estrema tendenza, specialmente quelli applicati al naso e quelli sull’ombelico, che facevano capolino dalle magliette corte.

Oggi, dopo decenni di furore (e il ritorno di bluse e t-shirt lunghe), sembrano vivere una fase di declino, soprattutto quelli sul naso.

Resiste qualche irriducibile amante del gioiello all’ombelico e dei buchini in serie sul padiglione auricolare.

Siamo giunti davvero al capolinea di questa tendenza?

Per scoprirlo, continuate a leggere!

1. Strass & stars

Fonte: web

Quello che vedete è l’orecchio di Scarlett Johansson.

Come lei sono moltissime le celebrità che hanno ceduto in passato al buco in più, da adornare e sfoggiare agli appuntamenti mondani delle star.

Tra le tante Keira Knightley, Jessica Alba, Christina Aguilera, Janet Jackson, Pink, Rihanna e Miley Cyrus.

Ma anche le nostre Ilary Blasi e Federica Pellegrini.

2. In Italia oggi

Piercing: una moda fuori moda?

Già lo scorso anno il sito Skuola.net pubblicò un sondaggio tra i suoi giovani navigatori che si espressero così: il 70% di loro considerava quella del piercing una moda vuota, anzi, addirittura antiestetica.

E solo il 15% di chi aveva risposto al sondaggio dichiarò di averne uno o più.

Evidentemente, come tutte le mode che all’inizio fanno arrabbiare la mamma (e che, diciamolo, spesso piacciono un po’ pure per questo), anche questa, a lungo andare e quando si diffonde a macchia d’olio, perde il fascino della trasgressione.

Mamme che ci leggete, però, non tirate troppo presto il sospiro di sollievo: i vostri figli staranno già pensando a qualcosa di nuovo!

3. In principio erano…

Piercing: una moda fuori moda?

Il piercing ha origini antichissime.

La perforazione del lobo, ad esempio, è stata praticata fin dall’anticatà: alcune tribù credevano che il metallo usato per bucare le orecchie fermasse gli spiriti malvagi, che così non potevano entrare nel corpo.

Le donne indiane in età fertile, invece, indossano tradizionalmente un anello alla narice sinistra, poiché questa è associata agli organi riproduttivi femminili.

Si narra addirittura che alla corte della regina Isabella di Baviera i seni generosamente esposti dalle scollature degli abiti venissero spesso decorati e qualche volta forati per farvi passare delle catenelle d’oro.

Se, quindi, come tutte le mode, prima passa e poi ritorna, siamo sicure che il piercing stia davvero al suo canto del cigno?

4. E infatti…

Fonte: Web

E infatti c’è chi, in controtendenza, è fresca fresca di nuovo piercing: parliamo dell’icona pop Katy Perry, che pochi giorni fa su Instagram ha pubblicato il video del suo “Ahi!”, mentre il piercer le fa il buco sul naso.

La pop star ha anche dichiarato nell’occasione di essersi fatta il suo primo piercing al setto a 13 anni.

Da sola, perché sua madre era contraria, aiutandosi con una spilla da balia e tanto ghiaccio per alleviare il dolore.

Le è rimasta una brutta cicatrice, ovviamente, per cui stavolta, e meno male, è ricorsa ad un professionista.

5. E ancora…

Le ha fatto compagnia anche la collega Lady Gaga, regina della musica pop e delle trasgressioni.

Anche lei sul suo profilo Instagram ha immortalato il momento del “traforo”.

Dopo i piercing di queste due icone fashion ecco che sul sito americano di Mtv parlano già di ritorno della tendenza, certi che le cantanti saranno seguite a breve da schiere di fans e non solo.

Staremo a vedere.

6. Le solite raccomandazioni

Piercing: una moda fuori moda?

Se la tendenza tornerà alla grande o se siete tra coloro che comunque al piercing non vogliono rinunciare, vale la pena ricordare quali sono le raccomandazioni del caso prima di procedere al grande buco, pardon, al grande passo.

  • Dovete volerlo veramente: perché se poi vi stufate, sappiate che foro e cicatrici, anche se piccole, resteranno.
  • Non andate dal primo che capita solo perché vi fa risparmiare: il piercing può causare infezioni e per ridurre al minimo il rischio, dovete prendere informazioni e scegliere un professionista serio, che indossi i guanti e utilizzi l’adeguata attrezzatura.
  • Se non tenete particolarmente ad avere il piercing in un punto specifico, sappiate che alcune parti del corpo, se forate, provocano più dolore e sono più a rischio di infezione rispetto ad altre. Basta chiedere.
  • Seguite con attenzione tutte le istruzioni che vi verranno date per prendervi cura della zona forata.

7. Per chi non vuole rischiare

Piercing: una moda fuori moda?

Per chi vorrebbe tanto un piercing, ma non se la sente proprio o semplicemente non vorrebbe restare con un buco se un giorno dovesse cambiare idea, una soluzione c’è: il finto piercing.

In commercio esistono quelli adesivi e quelli magnetici.

Ma potete anche farli da sole con degli strass che potete ad esempio applicare all’ombelico con un po’ di colla, di quella per le ciglia finte o per la nail art (evitiamo l’attaccatutto, non vi dobbiamo spiegare il perché, no?).

Va bene anche un vecchio orecchino con il brillantino.

8. Dovendo scegliere…

Piercing: una moda fuori moda?

Dovendo scegliere, suggerirei di applicare il piercing alla zona dell’ombelico, così può vederlo solo chi volete voi e quando vi va, inoltre è molto sexy.

Magari una farfalla, che simboleggia un po’ la libertà di farsi un piercing oppure no, che torni o meno di moda.