diredonna network
logo
Stai leggendo: Gli Abiti da Sposa Più Brutti Mai Visti: Ecco Quali Sono [FOTO]

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

Il tema del Met Gala 2018 è davvero molto molto controverso

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

CaféNoir autunno/inverno 2017-2018: tutti i pezzi della nuova collezione!

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

Gli Abiti da Sposa Più Brutti Mai Visti: Ecco Quali Sono [FOTO]

Nel giorno più bello è essenziale indossare un abito che rispecchi la propria personalità, che faccia sentire bellissime un giorno... peccato che qualcuno in tutto questo si dimentichi quel tocco di classe che a mio avviso è obbligatorio!
(foto: Web)
(foto: Web)

De gustibus… siamo tutti d’accordo.

Peccato però che a volte si ha una totale assenza di gusto.

C’è chi dice che le spose siano tutte belle… stupidate. Le spose sono belle quando indossano un abito che riesca a valorizzarle, che le faccia sentire se stesse, felici, che riesca a donare la dovuta importanza al momento e che stupisca, in modo positivo.

Perchè gli abiti che stiamo per presentarvi stupiscono sicuramente… ma non nel migliore dei modi.

Le spose che seguono hanno di sicuro la mia stima per il coraggio dimostrato.

C’è chi indossa un vestito da sposa ispirato ai Pokemon, chi uno semi-trasparente, chi personalizzato con graffiti a bomboletta.

Ok lo “stile personale” ma un po’ di classe, nel giorno più bello, non dovrebbe essere un optional. Eppure qui se ne sono dimenticate tutte.

Io ve lo dico, rimarrete sotto shock.

E un po’ mi dispiace per loro… essere considerate tra le spose peggio vestite di sempre non dev’essere proprio un grand’onore.