diredonna network
logo
Stai leggendo: L’italia torna a tremare! Scosse di terremoto in Emilia

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Charli, la modella mostra la cellulite: "Non me ne vergogno"

L'italia torna a tremare! Scosse di terremoto in Emilia

Tantissimo spavento, visto quanto successo negli ultimi mesi, ma per fortuna pochi danni. Evacuate per precauzione anche due scuole elementari a Saluzzo

La segnalazione ci arriva direttamente dagli amici e colleghi di ITN News: una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione in provincia di Cuneo. Le località prossime all’epicentro sono i comuni di Sampeyre, Frassino e Macra. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’evento sismico è stato registrato alle 11.20, con magnitudo 3.9. A Saluzzo sono state sgomberate precauzionalmente le due scuole elementari e si segnalano danni, non di grave entità, all’interno del carcere Morandi.

Scossa di magnitudo 4,5 in Emilia

Una scossa di terremoto di qualche secondo è stata avvertita a Bologna, Parma e in altre zone dell’Emilia. Secondo la rilevazione dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa è stata di magnitudo 4.5, con epicentro a circa 30 km di profondità in provincia di Piacenza. Secondo la Protezione civile, le località prossime all’epicentro sono i comuni di Bettola, Morfasso e Ponte dell’Olio. Alcune persone sono scese in strada ma, al momento, non si registrano danni. La scossa è stata avvertita in diverse parti del Nord Italia.