diredonna network
logo
Stai leggendo: Amanda Lear modella per un giorno, sfila per Gaultier

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Amanda Lear modella per un giorno, sfila per Gaultier

Biondissima, con un fisico da urlo e un'andatura in passerella da fare invidia alle modelle emergenti. Amanda Lear sfila nella settimana della moda parigina per Jean Paul Gaultier con un body in paillettes fucsia dalla scollatura vertiginosa sul décolleté.

Sorride, si diverte e mostra senza imbarazzo anche il suo lato B. Eccentrica e spiritosa è lei a chiudere la sfilata dello stravagante stilista.

Icona sexy negli anni 80, la Lear si mette in gioco evidenziando un corpo di tutto rispetto. Se solo consideriamo che ha superato i 70 anni, anche se sulla sua vera età aleggia un alone di mistero, non possiamo fare altro che inchinarci a tanto splendore e altrettanta grinta.

Su alte zeppe ancheggia e si lascia ammirare quasi senza veli come una vera diva. Lei, che in passato fu musa di Salvador Dalì e tanto giocò sulla sua ambiguità sessuale, ci riporta ai tempi in cui, con le sue tutine aderenti, era la regina della disco dance.