diredonna network
logo
Stai leggendo: Come Creare Un Guardaroba Completamente Nuovo Con I Vecchi Vestiti

Siate vere! È solo questione di prospettiva: parola di fitness blogger!

Johanna, la donna che non può abbracciare nessuno... nemmeno suo marito

Arriva il maglione per i giorni da "lasciatemi in pace!"

Il Titanic non affondò a causa dell'iceberg: ecco la nuova tesi e le prove

6 modi per riciclare i leggings che non portiamo più

Essere pagate per viaggiare: come si diventa Hotel Tester e quanto si guadagna

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

7 scarpe che dovreste comprare durante i saldi (perché saranno di moda anche l'anno prossimo)

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

Come Creare Un Guardaroba Completamente Nuovo Con I Vecchi Vestiti

Ti piacerebbe avere un guardaroba nuovo ed elegante senza spendere nulla? Scopri subito come trasfomare questo sogno in realtà con queste idee di riciclo creativo di vecchi abiti!

In tempo di crisi, molti di noi decidono di risparmiare sugli acquisti.

Sul web si moltiplicano tutorial e video su come riciclare oggetti di uso quotidiano in modi spesso geniali, ma l’ultima tendenza, seguita anche da molti giovani designer americani, è quella di reciclare gli abiti.

Chi di noi non ha un paio di pantaloni anni ’80 in fondo all’armadio?

Chi non conserva ancora un abito con le spalline imbottite sperando che torni di moda?

Con pochi semplici trucchi e  un pò di manualità si può modificare ciò che abbiamo in casa, come se fossero stoffe nuove, e trasformare vecchi vestiti in abiti eleganti, che tutti ci invidieranno.

Se non abbiamo tenuto i nostri vecchi vestiti basterà fare un giro per i negozi vintage della nostra città: troveremo tantissimi capi da poter modificare facilmente, dal gusto retrò chic.

Si tratta anche di un nuovo modo di vedere la moda, più etico e attento all’ambiente: è possibile in questo modo diminuire nettamente il volume dei rifiuti prodotti ogni anno, e al contempo avere un look unico ed originale!

La prima accortezza per lavorare con il riciclo creativo è di dividere i vestiti che vogliamo reinventare per tipologia di tessuto, i sintetici dai cotoni, i maglioni dai jeans e così via.

Questo ci renderà più semplice trovare la stoffa che stiamo cercando da unire ad altre.

Utile anche rimuovere decorazioni e bottoni e metterli in una scatola di latta, pronti per una nuova vita.

Conservate anche le cerniere: potrebbero esservi molto preziose quando romperete quella di una felpa o di un paio di pantaloni nuovi!

Se non siete abilissime con il cucito non vi preoccupate: spesso si tratta soltanto di rifare nuovamente l’orlo procedendo prima con semplice imbastitura e poi con dei punti lineari fitti da eseguire a macchina.

In alternativa se dovrete cucire a mano l’abito, utilizzate i sottopunti nascosti, così non si noteranno le imperfezioni!

1. Reciclare le magliette in top da sera

Dare nuova vita alle magliette più essere molto semplice.

Basterà tagliare le maniche e fare delle aperture con le forbici sulla schiena per ottenere un elegante top da sera, oppure tagliarle a striscioline e intrecciarle per creare coloratissimi particolari a treccia sulla schiena.

Fonte: Pinterest.com
Fonte: Pinterest.com

2. Sciarpe elegantissime

Se volete già pensare alla prossima primavera, potete realizzare anche delle sciarpe leggere.

Le magliette in questo caso vanno tagliate in modo da ottenere dei cerchi di tessuto, eliminando le cuciture che non servono, abbinando fra loro vari tipi di tessuti, ottimi quelli leggeri, colorati e magari a fiori.

Fonte: Pinterest.com
Trasformare abiti usati in nuovi abiti eleganti

3. Da gonna lunga ad abito da sera

Anche le vecchie gonne lunghe in maglina, opportunamente modificate togliendo l’elastico in vita e sagomando la forma dei fianchi, lasciando due aperture per le maniche, possono trasformarsi in abiti eleganti da sera, che esaltano le curve, oppure in top lungo da indossare con i leggings.

Fonte: Pinterest.com

4. L’abitino a portafoglio diventa un cocktail dress

Spesso bastano piccole accortezze per cambiare radicalmente l’abitino che amavamo anni fa: via le maniche a palloncino, accorciare la lunghezza sopra il ginocchio, togliere il colletto stile camicia e creare una scollatura a v, stringerlo in vita con una sottile cintura fatta con la stessa stoffa dell’abito.

Fonte: Pinterest.com

5. La vestaglia della nonna si trasforma in una camicia romantica

La vecchia vestaglia da notte, con le sue fantasie romantiche, potrebbe sembrare difficile da riutilizzare, invece basterà tagliarla sopra i fianchi, tagliare la scollatura rendendola quadrata, eliminare le maniche, fare delle pences sotto il seno e sulla schiena sovrapponendo il tessuto (basterà osservare una normale camicia da donna per vedere come fare) ed ecco una nuova camicetta pronta da indossare!

Fonte: Pinterest.com

6. Da lungo a corto

Chi di noi non l’ha mai fatto?

Tagliare un paio di vecchi jeans per ottenere degli shorts sfrangiati è davvero semplicissimo e divertente! Bastano un paio di forbici e, per le più pratiche, una macchina da cucire per le decorazioni a ricamo che più ci piacciono!

In alternativa, applicate con il ferro caldo le toppe adesive che più vi piacciono.

Trasformare abiti usati in nuovi abiti eleganti

7. Frangie, il nuovo-vecchio trend

Quest’anno più che mai sono tornate le frange: allora prendiamo subito la maglietta che non usavamo più, tagliando la stoffa lungo il bordo inferiore in piccole strisce verticali: ecco il nuovo look indian!

Perfetto da arricchire con accessori con piume e perline colorate!

Fonte: Pinterest.com

8. Un nuovo abitino

Avete presente quell’abitino ampio, copricostume, di viscosa, morbidissimo, ma che vi ha stancato con il suo scollo rotondo o a v?

Basta tagliare orizzontalmente all’altezza del seno, cucire il bordo superiore e tagliare un fianco fino alla vita lasciando un paio di centimetri in cima per la spallina e avrete un abito monospalla aderente per la sera!

Fonte: Pinterest.com

9. Impreziosire una t-shirt

Per rendere bellissima una tshirt bianca potete applicarci di tutto: fiori di feltro, applicazioni di stoffa patchwork con parti di altri vestiti tagliate nelle forme che preferite, oppure creare dei bellissimi papaveri con il tulle rosso dei confetti e la macchina da cucire ricamando i gambi e i pistilli dei fiori!

Se dovete anche allargare la maglietta, rimuovete le maniche, fate un taglio a v rovesciata sul davanti e cucite al centro del pizzo dello stesso colore: otterrete un elegante top per la sera, della misura giusta!

Trasformare abiti usati in nuovi abiti eleganti
Fonte: Pinterest.com
Trasformare abiti usati in nuovi abiti eleganti

10. Da sopra a sotto!

Da una t-shirt si possono ricavare molte cose, come ad esempio una minigonna: basterà tagliare orizzontalmente la parte centrale della maglietta, appena sotto le maniche, rivoltare due volte il tessuto, facendo passare all’interno un cordoncino o un elastico e cucire il bordo ottenuto.

Per renderla perfetta per le uscite serali basterà applicare degli strass con il ferro da stiro!

Fonte: Pinterest.com

11. Da camicia a collana

Per creare uno dei bijoux più amati ultimamente basta tagliare via il colletto da una camicia, decorarlo con bottoni e borchie a piacere ed applicare una chiusura per collane: ecco fatto!

Molto semplice anche realizzare, nello stesso stile, collane, borse e perfino abiti piegando e cucendo tante vecchie cravatte, oppure un bracciale o uno scaldacollo arrotolando i polsini di vecchi maglioni!

Trasformare abiti usati in nuovi abiti eleganti
Trasformare abiti usati in nuovi abiti eleganti

12. Da maglione a borsa

Un vecchio maglione infeltrito può infine diventare un’elegante borsa: per realizzarla basta tagliare lungo lo scollo e rimuovere le maniche, poi cucire il fondo all’altezza desiderata e decorare a piacere con gli avanzi della lana rimossa.

Fonte: Pinterest.com