diredonna network
logo
Stai leggendo: Uma Thurman: la bellissima musa di Quentin Tarantino

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Quando Reeva scrisse a Pistorius: "A volte mi fai paura" e quelle parole di lui

Uma Thurman: la bellissima musa di Quentin Tarantino

La donna celebre di oggi è una famosa diva del cinema ed una produttrice cinematografica. È molto sexy ed elegante, è Uma Thurman!

Uma Karuna Thurman nasce a Boston il 29 aprile 1970 è figlia di famoso professore statunitense Robert Thurman – uno dei massimi esperti delbuddismo ed amico del Dalai Lama – e dell’ex modella tedesca Nena von Schlebrugge. Uma lascia presto gli studi, infatti a 15 anni decide di intraprendere la carriera di attrice. Nei primi anni, per mantenersi, lavora come modella.

Dopo un primo flop cinematografico Uma Thurman centra il successo con due film del 1988: La grande promessa ed il famoso Le relazioni pericolose con John MalkovichGlenn Close, Michelle Pfeiffer Keanu Reeves. Successivamente Uma avrà occasione di mostrare le sue doti di attrice interpretando personaggi eterogenei.

Ad esempio la possiamo apprezzare nei panni della sensuale moglie lesbica di Henry Miller nel cupo Henry e June; oppure in versione comica ne Lo sbirro, il boss e la bionda con Robert De Niro Bill Murray. Ancora nei ruoli drammatici dei noir Gli occhi del delitto con Andy Garcia Analisi finale con Kim Basinger. Uma veste anche i panni di Lady Marian nel film Robin Hood – la leggenda del 1991. Ma il ruolo che più di altri la definisce e caratterizza come attrice è quello della viziata e sexy Mia Wallace nel fim cult Pulp Fiction di Quantin Tarantino del 1994. Questa interpretazione le frutta una nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista e la vittoria all’MTV Movie Awards.

In seguito la Thurman si cala nei panni dell’antagonista spietata nel film Batman e Robin di Joel Schumacher il quale la definisce una delle donne più belle del mondo.

 KILL BILL. Nel 2003, diretta ancora da Tarantino, del quale è amica e musa ispiratrice, realizza il film Kill Bill pellicola di grande successo. I due raccontano che già durante le riprese di Pulp Fiction era nata l’idea del nuovo film e che il personaggio della Thurman per il nuovo film è stato creato dal regista in base alle caratterische fisiche e caratteriali dell’attrice. Negli anni successivi continua con la sua carriera d’attrice ma si cimenta con successo anche doppiaggio e nella pubblicità. Famosi gli spot Mediaset Premium accanto a Zlatan Ibrahimovich del 2008 e dell’Alfa Romeo Giulietta del 2010. Viene scelta nel 2011 come membro della giuria del Festival di Cannes. Prossimamente inizierà le riprese del film di Oliver Stone Savages. La Thurman interpreterà una madre combattiva che lotta per riavere la figlia sequestarata da spacciatori di droga. Ancora una volta il partner sul set sarà John Travolta.

VITA PRIVATA. Uma Thurman ha due matrimoni alle spalle uno con Gary Oldman dal 1990 al 1992 ed il secondo con Ethan Hawke dal 1998 al 2005. Dal secondo matrimonio Uma ha avuto 2 figli, Maya Ray nata nel 1998 e Levon Roan nato nel 2002. L’ultima relazione ufficiale è stata quella con André Balzas un imprenditore alberghiero di New York col quale si sarebbe dovuta sposare nel 2007. A causa di incomprensioni i due si sono lasciati.