diredonna network
logo
Stai leggendo: Cibo Conviviale, La Soluzione Ideale per Socializzare Mangiando

Oroscopo dal 2 all'8 marzo - Come sopravvivere alle stelle

L'eutanasia e il rispetto per la vita: finalmente dj Fabo è morto, ora lui è libero, noi no

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Cibo Conviviale, La Soluzione Ideale per Socializzare Mangiando

È risaputo che pranzi e cene sono delle vere e proprie occasioni per socializzare con amici, conoscenti e famigliari. Ma come trasformare questi momenti in festa, soprattutto quando si ha disposizione poco tempo per cucinare squisiti manicaretti? Ecco i nostri suggerimenti per una cucina conviviale all'insegna della tecnologia.
Cibo conviviale, l’aggregatore perfetto

Un famoso proverbio dice: “Dimmi cosa mangi, e ti dirò chi sei”.

E noi aggiungiamo: “dimmi come e con chi lo mangi, e ti dirò se sei felice!!!”.

Eh si, oggi il cibo non è più un semplice atto di nutrimento, ma un importante momento di aggregazione, di condivisione, uno scambio di emozioni.

Il pranzo e la cena diventano, quindi, occasione di socializzazione, momenti per conoscersi meglio e creare un legame più profondo.

Il concetto di convivialità legato al cibo, è antico quanto l’uomo.

Per la conoscenza dei popoli e delle proprie tradizioni, sono fondamentali le abitudini alimentari.

Ad esempio la cultura mediterranea vive al plurale: la strada, la piazza, il mercato… ma anche l’osteria, il bar, tutti luoghi fisici di incontro, ma soprattutto di scambio fra persone, idee, modi di vivere.

Non a caso, lo stile della cucina mediterranea è preso come esempio in diverse parti del mondo.

La preparazione del cibo è gia essa stessa un momento di incontro e di scambio. Ognuno porta il proprio bagaglio conoscitivo e culturale e lo mette a disposizione degli altri.

I momenti di incontro “seduti attorno ad una tavola”, magari anche gioiosamente chiassosi, rafforzano i legami, che siano di amicizia o parentali.

Cibo conviviale, l’aggregatore perfetto

Anche la preparazione della tavola è di grande importanza. È un segno di ulteriore attenzione nei confronti degli invitati.

Non una tavolata anonima, ma piccoli gesti di attenzione personalizzati per ognuno, aiutano a sentirsi “parte della famiglia”, i commensali si sentiranno accolti a 360 gradi.

E se non avete il tempo di preparare in anticipo manicaretti e specialità tipiche della casa, nessun problema… Trasformiamo la preparazione in un ulteriore festa!!!

In questo ci viene in aiuto la tecnologia con elettrodomestici che aiutano a realizzare cene coinvolgendo parenti e amici.

Tra le tante proposte abbiamo scelto i suggerimenti di SEVERIN che punta su una vasta gamma di prodotti adatti alla cucina conviviale, utilizzabili sia all’esterno che in casa.

Ad esempio la “Raclette Partygrill Multifunzione” ci sembra una soluzione pratica per realizzare sane grigliate di carne e, contemporaneamente, cuocere verdure con pochissimi grassi.

Addirittura il piano di cottura antiaderente permette da un lato di grigliare, e dall’altro di cuocere fino a 4 piccole crèpes.

Che ne dite? A noi sembra che con questa soluzione si possa fare contenti un po’ tutti…

Cibo e convivialità, l’aggregatore perfetto
Anche il “Teppan Yaki” ci sembra uno strumento utile a cucinare in compagnia con semplicità e praticità.

Una sorta di grill elettrico da tavola in materiale antiaderente, ideale per grigliare o scottare carne, pesce, pollo, oppure ortaggi, a basso contenuto di grassi.

Questo strumento è dotato anche di una “Hot Zone”, cerchiata di rosso, dove la temperatura è più alta rispetto al resto della griglia, e che permette di cuocere pezzi più spessi oppure di rosolare bene prima di servire l’alimento in tavola.

Cibo e convivialità, l’aggregatore perfetto

Per gli amanti delle crèpes invece, non può assolutamente mancare la “Crepiera” che, con il suo piano di cottura antiaderente del diametro di 30 cm, permette di cuocere deliziose crèpes, dolci o salate.

Con questa Crepiera sarà possibile preparare anche Piadine con la tradizionale ricetta romagnola.

E se non siete esperti, nessun problema, in dotazione vi saranno dati accessori che permetteranno di distribuire uniformemente l’impasto. Insomma, un gioco da ragazzi!!!

Cibo e convivialità, l’aggregatore perfetto

Ultimo suggerimento, la “Padella Party” che con il suo piano di cottura di 35 cm, è adatta a cucinare, friggere o mantenere i cibi caldi.

Se utilizzata senza condimenti, permette di stufare carni e verdure in maniera sana e leggera! È adatta anche per preparare la famosa Paella…

Cibo e convivialità, l’aggregatore perfetto

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.severinforfun.it, dove trovate anche una vasta scelta di ricette e suggerimenti utili.