diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 Pericolosissimi Cibi Per Il Nostro Cane Da Evitare Assolutamente

10 Pericolosissimi Cibi Per Il Nostro Cane Da Evitare Assolutamente

Ecco un manuale davvero interessante per la cura del vostro amico a quattro zampe: i 10 alimenti da NON dare mai al vostro cucciolo.
(foto:Web)
(foto:Web)

La maggior parte dei proprietari di cani sa già che non è una grand’idea dare all’amico a 4 zampe il cibo che si trova sulle nostre tavole.

Una volta ogni tanto però, capita che qualche bocconcino venga, furtivamente, donato all’animale. Quasi come se fosse un dolcetto, un premio per essere sempre al nostro fianco e amarci incondizionatamente.

Non è un grande problema viziare l’animale in questo modo, ma diventa rischioso quando il cane ingerisce alcuni alimenti che deve assolutamente evitare. Senza se e senza ma.

Alcuni di questi cibi sono altamente pericolosi, quasi mortali per il cane.

Ecco che ve li elenchiamo.

Con la conoscenza si possono evitare incidenti sgradevoli.

1 – Aglio e Cipolle

(foto: Web)
(foto: Web)

Aglio e Cipolle vanno tenuti lontano dal vostro cane. Entrambi, spesso utilizzati in cucina per aggiungere sapore, sono nocivi per il vostro animale a quattro zampe.

Cipolle crude in modo particolare.

Bisognerebbe in realtà evitare che l’animale mangi qualsiasi tipo di cibo speziato.

I sinonimi di un avvelenamento si possono presentare anche tre o quattro giorni dopo l’indigestione.

Si noterà il colore arancio o rosso scuro delle urine del cane e la sua pigrizia.

2 – Cioccolato

(foto:Web)
(foto:Web)

Il cioccolato potrebbe sembrare il trattamento migliore per i cani, come dolcetto.

In realtà la caffeina e la teobromina del cioccolato possono essere estremamente nocivi per gli animali.

Il cioccolato fondente, ideale nelle nostre diete, è il più pericoloso.

Il cane vomiterà e avrà dolori forti all’addome.

Le convulsioni e la morte possono verificarsi quando la quantità di cioccolata ingerita è decisamente elevata.

3 – Avocado

(foto:Web)
(foto:Web)

Quasi tutte le parti di una pianta di avocado sono tossiche per gli animali.

Le tossine nell’avocado non sono l’unico problema.

Mangiando questo frutto il cane rischia anche il soffocamento e con un’indigestione si potrebbe causare un blocco intestinale.

4 – Xilitolo

(foto:Web)
(foto:Web)

Difficile riconoscere l’ingrediente, ma è possibile trovarlo nei chewingum senza zucchero o altri dolcetti senza zucchero.

Il dolcificante artificiale causa diversi problemi ai cani perché lo zucchero nel sangue scenderà drasticamente.

Nei casi in cui un cane ha mangiato una grande quantità di xilitolo, l’insufficienza epatica è la conseguenza peggiore.

5 – Pollo

(foto:Web)
(foto:Web)

Il pollame è davvero pericoloso per i cani, a causa delle ossa.

Le ossa di pollo infatti possono scheggiare la gola e causare ostruzione allo stomaco o all’intestino.

Il pollo crudo è sicuro, ma una volta cotto, le ossa diventano letali.

Se si sospetta che possa aver ingerito un osso, tenetelo sotto controllo e al primo segnale correte dal veterinario.

6 – Resti, spazzatura

(foto:Web)
(foto:Web)

Potrebbe per alcuni sembrare naturale lanciare un pezzo di cibo vecchio al cane.

Purtroppo le muffe che crescono sui prodotti alimentari contengono micotossine tremorgeniche che possono causare tremori e convulsioni.

Il cane potrebbe morire di questo.

Fate attenzione anche a non lasciare cibo ammuffito nella spazzatura.

Il cane, curioso di natura, lo fiuterebbe subito.

7 – Pannocchia

(pannocchia)
(pannocchia)

Una pannocchia di mais potrebbe sembrare una cosa innocua per il vostro cane, ma questo potrebbe essergli fatale.

Frammenti di pannocchia di granoturco possono causare ostruzioni intestinali che possono portare gravi complicazioni.

8 – Latticini

(foto:Web)
(foto:Web)

Evitate di dare al vostro cane latte o gelato.

La maggior parte dei cani sono intolleranti al lattosio e i risultati sono piuttosto sgradevoli.

Aspettatevi eccesso di diarrea.

Detto questo, una piccola quantità di formaggio o di yogurt può andare bene.

9 – Salmone crudo

(foto:Web)
(foto:Web)

Dare al vostro cane un pezzo di salmone crudo non è mai una buona idea.

Il salmone va cotto bene, crudo può causare anche malattie di avvelenamento come la Salmonella.

La malattia è causata dai parassiti e i sintomi più comuni includono febbre alta, vomito e diarrea sanguinolenta.

Se non viene curata immediatamente la malattia può essere fatale.

10 – Fegato

(foto:Web)
(foto:Web)

In piccole quantità, il fegato cotto va bene per i cani ma attenzione a non dargliene troppo.

Il fegato contiene quantità elevate di vitamina A che per il cane può essere tossica.

L’eccesso di vitamina A può causare ossa deformate, anoressia e anche la morte.