diredonna network
logo
Stai leggendo: Le 15 Frasi che i Timidi e gli Introversi Odiano Sentirsi Dire Ogni Volta

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Come funziona la pianta mangiafumo?

Melinda Gates: "Perché dobbiamo sostenere e pretendere il controllo delle nascite"

Google shock: "Donne biologicamente diverse, per questo lavoro meglio gli uomini"

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

Le 15 Frasi che i Timidi e gli Introversi Odiano Sentirsi Dire Ogni Volta

Ci sono alcune frasi che alle persone timide e riservate fanno venire l'orticaria. Quindi, se non volete trasformare un innocente persona in una iena incazzata, ecco cosa NON dovete mai dire.
(foto:Web)
(foto:Web)

Le persone introverse son spesso anche le più sensibili.

Non è semplice gestire il carattere di chi per natura è più introverso.

Parlo per esperienza.

Spesso essere al centro dell’attenzione fa salire l’ansia, ci si sente in imbarazzo all’improvviso, poche parole in pubblico e si inizia a balbettare.

Non tutti son pronti e disponibili ad aprirsi al nuove persone e nuove esperienze.

Ma per aiutare le persone introverse ci sono delle frasi da non dire assolutamente, frasi che fanno venire l’orticaria e hanno l’effetto contrario, ovvero fanno chiudere ancora di più in se stessi.

Se avete a che fare con delle persone timide quindi, ecco le 15 frasi da evitare per non farle arrossire ulteriormente e agitare senza motivo.

15- “Sei così silenziosa”

(foto:Web)
(foto:Web)

Ecco. Dire ad una persona silenziosa che è silenziosa è il modo migliore per renderla ancora più silenziosa.

Scusate il gioco di parole ma è proprio questo che succede.

Già la società fa sentire abbastanza colpevoli le persone riservate, indicarlo come se fosse un difetto non farà che peggiorare la situazione.

C’è chi parla solo quando ha qualcosa di davvero importante da dire.

14- “Sei una persona fredda”

(foto:Web)
(foto:Web)

Non essere estroversi, da baci e abbracci a chiunque, non vuol dire essere persone dal cuore gelido. Anzi.

Probabilmente si è ancora più sensibili, semplicemente si è in difficoltà a dimostrare affetto ma che problema è?!

Fa parte della natura degli introversi non essere migliori amici con tutti, appena si incontrano, ma questo non vuol dire che non siano interessati a conoscere le persone.

Io l’ho sempre visto un pregio anziché un difetto.

13- “Tu non parli mai della tua famiglia”

(foto:Web)
(foto:Web)

Le persone introverse in realtà sono molto riservate sulla loro vita privata.

Anche sui social network magari parleranno di tutto, ma non delle cose intime, come lutti in famiglia, litigi in coppia etc.

Non è una cosa super positiva questa?!

12- “I miei amici pensano di non piacerti”

(foto:Web)
(foto:Web)

Non è che non piacciono è che si ha bisogno di tempo per lasciarsi andare.

Non c’è bisogno di abbracciare, baciare, raccontare tutti i segreti a persone appena conosciute.

11- “Su, non fare il timido”

(foto:Web)
(foto:Web)

La frase più stupida.

Non è che essere timido interferisce con la mia capacità di fare le cose o ragionare.

La mia timidezza non dovrebbe interessarvi.

Davvero, potreste vedere un timido incazzato, continuando di questo passo.

10- “Perché non sorridi di più?!”

(foto:Web)
(foto:Web)

C’è bisogno di sorridere per forza?

Perché se una cosa non mi fa sorridere devo farlo?

Non bisogna trattare una persona introversa come un bambino, non è che sventolando due o tre giocattoli si riderà di più.

E poi il sorriso abbonda sulla bocca degli stupidi, non lo sapevate?!

9- “So che non ti trovi bene in mezzo alla gente…”

(foto:Web)
(foto:Web)

Non è che non ci si trova in mezzo alla gente.

Semplicemente ci si sente a disagio quando le altre persone continuano a sottolineare quello che a loro sembra un deficit di personalità.

8- “La prima volta che ti ho visto ho pensato che fossi stronza!”

(foto:Web)
(foto:Web)

Simpatico.

Gentile soprattutto.

Perché ancora non sai cosa ho pensato io la prima volta che ho incontrato te.

Ma vi sembrano cose da dire?!

7- “Si parla raramente con te perché sei sempre sulle tue”

(foto:Web)
(foto:Web)

Parlare poco non è sinonimo di cattiveria.

Date il tempo alle persone di farsi conoscere, si aprirà piano piano e diventerà sicuramente una spalla su cui piangere nel momento del bisogno.

6- “Sii meno seria!”

(foto:Web)
(foto:Web)

Ma si potrà essere come si pare?!

Reagire come un clown a tutto vi farebbe sentire più al sicuro?

Ecco, a noi farebbe sentire solo più stupidi. Come la mettiamo?!

5- “Cosa c’è che non va? Sicuro che non c’è nulla di sbagliato? Puoi dirmi se c’è qualcosa che non va in me? Ti sembra che qualcosa non vada?”

(foto:Web)
(foto:Web)

L’unica cosa che non va è che state trasmettendo ancora più ansia.

Ci sono persone che hanno bisogno di stare da sole con i loro pensieri ogni tanto.

4- “Perché odi la gente?”

(foto:Web)
(foto:Web)

Le persone timide non odiano la gente.

Semplicemente non amano diventare appiccicose con le persone, soprattutto nell’immediato.

3- “Non ti piace uscire di casa?”

(foto:Web)
(foto:Web)

Certo che piace uscire di casa, ma non è necessario “spaccarsi” di alcool, fare after, andare a ballare tutte le sere per sentirsi bene.

A volte piace anche stare a casa a guardare un bel film, leggere un buon libro.

Cosa c’è che non va?!?

2- “Vivi un po’”

(foto:Web)
(foto:Web)

In realtà si vive benissimo.

Anche se non condivido ogni mio spostamento sui social, o non urlo quello che faccio al mondo intero.

1- “Perché non puoi sforzarti di più a farti accettare?”

(foto:Web)
(foto:Web)

Perché mai nessuno fa lo sforzo di piacere a me invece lasciandomi in pace?!

E poi le persone devono imparare ad amare gli altri per come sono.