diredonna network
logo
Stai leggendo: Grande Fratello rischio chiusura: edizione flop

Striscia la Notizia: i commenti razzisti sulla velina bionda

Grey's Anatomy 14: in arrivo un nuovo personaggio tutto italiano

X Factor: Manuel Agnelli annuncia le novità e Rovazzi "sostituisce" Fedez

Costantino di Pechino Express: "Non ho tabù e nessun problema a dire che ho problemi di impotenza"

Romy Schneider, il destino crudele dell'attrice che interpretò la principessa Sissi

Tutte pazze per la coperta unicorno di Primark

Gli Harry Potter Studios cercano personale: sfoderate le vostre bacchette

Brums autunno inverno 2017/18: è back to school mania!

Oroscopo dal 21 al 27 settembre - Come sopravvivere alle stelle

Cara Mimì, fossi viva ti uccideremmo ancora

Grande Fratello rischio chiusura: edizione flop

Grande Fratello game over? è una notizia dell'ultima ora: il Grande Fratello rischia la chiusura prima del previsto, dopo il flop delle prime due puntate. Ci si affiderà al piano B?
(foto:Web)
(foto:Web)

Edizione flop. Dopo due puntate serali il Grande Fratello rischia di chiudere. Gli ascolti sono davvero pessimi e rispetto alla prima puntata, la seconda ha registrato un calo di un milione di telespettatori. Un numero non indifferente: da 5.440.000 dell’esordio di lunedì 3 marzo a 4.462.000 della messa in onda di lunedì 10.
Anche lo share è calato paurosamente dal 24,64% al 19,57% per un programma che va in onda fino a notte inoltrata.
I segnali di un calo preoccupante c’erano già stati nell’ultima edizione, perchè quindi non chiudere per sempre il programma e lasciare il ricordo delle prime edizioni, dove tutto era più vero, soprattutto i personaggi della casa che non per forza dovevano essere modelli/e?
La cancellazione del programma della Gialappa’s Band, dove si affrontava il GF in modo ironico, ha sicuramente incrementato il disinteresse verso il programma.
Mediaset dovrà correre presto ai ripari, probabilmente partirà l’edizione Vip che qui in Italia non è mai stata messa in onda, oppure potrebbe semplicemente chiudere per sempre il programma.

Non credo che in molti ne sentiranno la mancanza.