diredonna network
logo
Stai leggendo: Trotter, il cane più fashion del mondo

Il tuo account Instagram potrebbe dire molto sulla tua salute mentale

Come sapere se qualcuno smette di seguirti su Facebook, Twitter o Instagram

"Se non hai niente di bello da dire, allora stai zitto": quando un selfie diventa virale

Siate vere! È solo questione di prospettiva: parola di fitness blogger!

Il video appello: "Signor Presidente, ero DJ Fabo, ora voglio poter morire"

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Torna il Nokia 3310, il cellulare indistruttibile della nostra adolescenza!

Mamma single si traveste da papà per accompagnare il figlio all'evento della scuola

Trotter, il cane più fashion del mondo

Trotter è la nuova star del web: i suoi padroni lo vestono alla moda e per poi pubblicare le foto su Instagram. In poco tempo il popolo della rete è letteralmente impazzito per questo carlino "swag".
(foto:Web)

I social network hanno ridotto i nostri neuroni.
Tra selfie bizzarri e in situazioni fuori luogo, da labbra a papera a geolocalizzazioni in ogni dove, mancava, o forse io ingenuamente non ne ero ancora a conoscenza, utilizzare il proprio animale domestico come manichino per divertenti (?) trasformazioni.
Il piccolo Trotter per esempio è ormai il re a quattro zampe dei social ed è sicuramente il carlino francese più Swag che potreste immaginare.
I suoi padroni, una coppia di San Francisco, si divertono moltissimo a vestire il loro cucciolo alla moda: da rapper a fashion victim, per poi scattare delle foto e postarle su Instagram.
Neanche sto a raccontarvi i milioni di like che ricevono ad ogni fotografia.
Per conoscenza ve le mostro anche io… possono essere divertenti, ma sicuramente fanno anche pensare.

O forse sono io poco social-addicted.

>>> Ecco le foto di Trotter, il cane Swag

(foto:Instagram)

(foto:Instagram)

(foto:Instagram)

(foto:Instagram)

(foto:Instagram)