diredonna network
logo
Stai leggendo: Trovata lettera d’amore di 70anni fa: era di un sergente per la sua amata

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Oroscopo dal 4 al 10 maggio - Come sopravvivere alle stelle

La pratica delle neonate sepolte vive, soffocate o annegate

"Mi ha detto 'Ti amo, mamma' e poi ha chiuso gli occhi". La straziante storia di Nolan

Trovata lettera d'amore di 70anni fa: era di un sergente per la sua amata

Un ritrovamento romantico e una missione: trovare la destinataria originale e donarle, nonostante gli anni passati, una grande prova d'Amore puro.
(foto:Web)
(foto:Web)

Una volta era tutto più romantico.
Nessun breve e sgrammaticato messaggio su WhatsApp, non esistevano le videochiamate per chi si amava da lontano, il gesto più romantico era portare alla propria donna una rosa e non un cuore in bacheca su Facebook.
A volte mi fermo a pensare alla magia degli anni passati e rimpiango un mondo libero dall’ossessione tecnologica.
Sheila Polk, residente a Dallas, USA, mentre stava sfogliando un vecchio libro in un negozio di antiquariato ha trovato una lettera risalente al 1945. Una lettera d’amore scritta da tal Albert Alm, un sergente americano di base a Palm Springs. Una lettera dolcissima, indirizzata alla sua amata, Helen Rothurmel.

La missiva però non è mai arrivata a destinazione.
Altro che lamentarsi del nostro “visualizzato alle”.
Sheila ha così deciso di inviare la lettera alla destinataria originale, ma per ora senza nessun successo.
La giovane donna non si arrende e per lei è iniziata una vera e propria ricerca, in nome dell’Amore.