diredonna network
logo
Stai leggendo: Liz, 24 anni, fa il lavoro più bello del mondo [FOTO]

Gli uomini preferiscono le donne formose. Ecco perché!

"Ci siamo conosciuti su un'app di incontri ed è successo l'imprevedibile"

Michelle e Aurora: 20 anni di tenerezze e complicità tra mamma e figlia

Oroscopo dal 20 al 26 luglio - Come sopravvivere alle stelle

Si scatta un selfie con la sorella che sta partorendo e lo posta con queste parole

Chi vorrebbe ricevere una proposta di matrimonio da Starbucks come questa

4 motivi per cui Wonder Woman ci ha davvero stufate

Mark, 19 anni, non trova lavoro a causa di questo suo tatuaggio

Frasi auguri matrimonio: 3 idee per essere originali

I 10 articoli più letti della settimana - dal 7 al 13 luglio 2017

Liz, 24 anni, fa il lavoro più bello del mondo [FOTO]

Liz, 24 anni, fa il lavoro più bello del mondo. Questa ragazzina è sicuramente la più invidiata dai suoi coetanei e non solo!!!
(foto:Web)
(foto:Web)

Siete pronti ad invidiare questa giovane ragazza?!
Liz, 24 anni, fa il lavoro più bello del mondo.
Sfruttando la passione per la sua città, New York City, Liz è pagata per scattare immagini della vita quotidiana nella grande metropoli e pubblicarle poi sul profilo Instagram “newyorkcity”.
Liz ha oltre un milione di follower e in due anni ha postato circa un migliaio di foto.
Questa giovane donna viene stipendiata per girare una delle città più belle del mondo e scattare fotografie con il suo smartphone.
Invidia pura.

L’idea ha preso subito piede e visto il successo riscontrato la ragazza ha deciso di aprire una propria azienda, la Mobile Media Lab nella quale si propone ad altre aziende, città o realtà simili per la promozione e propaganda attraverso i social network.
Un’idea da copiare, prima che la ragazzina ci raggiunga anche in Italia!!!

>>> Ecco le fotografie di Liz per “newyorkcity”

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)

(foto:Web)
(foto:Web)