diredonna network
logo
Stai leggendo: Una cabina armadio con 55 mila vestiti

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

Spora, ecco il mio viso dopo l'incidente: "Questa sono io e la perfezione non esiste"

15 migliori idee per feste a tema diverse dal solito

Terapie di "riorientamento sessuale": "Ecco come si possono curare i gay"

Troppo grassa per Louis Vuitton, ma la modella non ci sta: ecco come ha risposto su Facebook

Una cabina armadio con 55 mila vestiti

Il marito le regala più di 55mila abiti in modo che lei ne possa indossare uno diverso ogni volta che vanno a ballare.
donna.fanpage.it

 

Quante volte ci è capitato di aprire l’armadio e dire “Non ho nulla da mettere”?

A me praticamente ogni giorno, magari anche più volte nello stesso giorno. Ma non è per tutte così. Margot, la moglie di Paul Brockmann, non ha mai avuto questo problema.

Paul, di origini tedesche, si innamorò di Margot e i due si sposarono negli anni ’50 a Los Angeles. Nel corso del loro lungo matrimonio lui le regalò oltre 55 mila abiti perchè ne potesse indossare sempre uno diverso durante le loro uscite per andare a ballare.

Ora, un po’ per gli alti costi e un po’ per le condizioni di salute, gli sposi hanno deciso di mettere in vendita su internet la loro collezione. Alcuni abiti sono stati acquistati da città in giro per il mondo, alcuni sono firmati da noti stilisti e altri, addirittura, non sono mai stati indossati.

Chi non sogna un uomo così?

Dove metterà 55 mila vestiti?