diredonna network
logo
Stai leggendo: Cieco per 22 anni, guarisce e scrive “Ti amo” alla moglie

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

Charli, la modella mostra la cellulite: "Non me ne vergogno"

Cieco per 22 anni, guarisce e scrive "Ti amo" alla moglie

Una storia bellissima. Dopo aver riacquistato la vista, un uomo decide che la prima cosa da fare da vedente è scrivere alla moglie un biglietto ricco di amore.
(foto:Web)

Una storia commovente, di quelle che fanno credere nel vero amore e sperare nell’eternità di un sentimento, qualsiasi cosa accada.

(foto:Web)

Un uomo, rimasto cieco per 22 anni, dopo un’operazione medica che gli ha ridonato la vista, la prima cosa che ha fatto è stata scrivere su un bigliettino “Ti amo Glenda”, in onore alla bellezza di sua moglie.
Il giovane nipote dell’uomo ha deciso di condividere quel biglietto ricco di entusiasmo su Reddit e la notizia ha fatto il giro del mondo.
Un gesto davvero romantico e unico.
Non si conoscono le generalità dell’uomo, ma questo poco importa davanti alla gioia dell’amore.
Avrebbe potuto guardarsi allo specchio, uscire a fare una passeggiata e godersi il panorama, leggere un quotidiano … e invece no. Quest’uomo, innamorato della sua donna e innamorato dell’amore, ha deciso di scrivere alla sua amata, di scrivere quanto l’amava.

Le notizie che fanno bene anche a chi legge.